carcerati-aspiranti-chef-evadono-dopo-un-concorso-culinario
La cucina rende 'liberi'
Francia
20.06.2021 - 09:47
Ats, a cura de laRegione

Carcerati aspiranti chef evadono dopo un concorso culinario

Erano tra i finalisti di una gara intercarceraria lanciata dallo chef stellato Michel Portos. Hanno approfittato di una sosta a un'area di servizio per sparire

Due detenuti della prigione di Moulins-Yzeure in Francia sono evasi sabato pomeriggio di ritorno da una competizione culinaria. Erano di ritorno dagli esami finali di un concorso organizzato presso l'Istituto Paul Bocuse di Ecully. I due dovevano scontare pene, rispettivamente, sino al 2022 e 2023 e “hanno approfittato di una sosta ai servizi igienici dell'area di servizio dell'autostrada della Loira, in riva al fiume”, fuggendo un di un'auto rubata sul posto, ha dichiarato il pm di Roanne.

I due fuggitivi erano tra i finalisti del concorso culinario intercarcerario lanciato dallo chef stellato Michel Portos, con lo scopo d'incoraggiare i partecipanti a continuare il loro percorso d'integrazione professionale in carcere, preparandosi al titolo professionale di agente di ristorazione.

 

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
concorso culinario detenuti evasi
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved