ULTIME NOTIZIE Auto e moto
Auto e moto
1 sett

Novità salone di Milano

Vi sveliamo sinteticamente le principali per il 2023
Auto e moto
3 sett

Porsche Macan, in cima alle preferenze

Apprezzabile per equilibrio e diversificazione nel livello di sportività, si conferma il modello di Stoccarda più diffuso tra la clientela svizzera
Auto e moto
3 sett

Volvo XC60 T8 eAWD, viaggiare sul velluto

Potente, versatile e raffinato per accoglienza e qualità di guida: il Suv svedese ibrido plug-in conferma il livello di classe della propria offerta
Auto e moto
3 sett

Mercedes-AMG SL 63, ritorno al futuro

La nuova roadster si riappropria della sportività d’origine, combinata a un corredo tecnico d’eccezione. Per una guida assai diretta e mordente
Auto e moto
3 sett

Più agile e reattiva: Porsche Macan T

L’edizione Touring invita alla sportività ‘leggera’ con il compatto 4 cilindri turbo e l’assetto sportivo, sfoggiando una guida diretta e sensibile
Auto e moto
1 mese

Hyundai Staria, accoglienza ‘no limits’

Grande monovolume dal look vistoso, spicca per qualità e versatilità dell’accoglienza. Con guida docile e godibile non soltanto in autostrada
test drive
1 mese

Mazda MX-5 S-G 184, anima pura senza tempo

Sempre classica per carattere e ispirazione, moderna nei contenuti e nelle tecnologie, risveglia a ogni istante il piacere di guida più autentico
Auto e moto
1 mese

Opel Grandland, passista con merito

Comoda, abitabile e dotata del corredo completo di tecnologie, conserva brio e vivacità anche spinta dal piccolo tre cilindri turbo a benzina
Auto e moto
1 mese

Opel Astra 1.2 AT8, cuore compatto ma capace

Prestazioni di livello e godibilità a tutto campo restano ben a portata anche col piccolo turbo benzina combinato alla trasmissione automatica
Auto e moto
2 mesi

Volkswagen Golf R, sportiva di rango

Ricercata trazione 4x4, potente due litri turbo e ‘carattere’ personalizzabile restituiscono dinamismo di gran sostanza e piacevole versatilità
test drive
2 mesi

Ford Focus ST, mordente e divertente

Versione di punta a trazione anteriore, garantisce grinta e piacere nella guida più spinta, senza rinunciare al comfort
Auto e moto
3 mesi

Bmw i4 eDrive40, ama curve e viaggi

La ricercata berlina-coupé elettrica offre eccellenti doti dinamiche che permettono una guida sensibile e godibile. Generosa l’autonomia
Auto e moto
3 mesi

Seat Ibiza 1.5 TSI FR, agile e vivace

Ritoccata negli interni e nella dotazione tecnologica, si fa apprezzare per la guida rotonda e piuttosto sensibile. Con 1.5 turbo capace ed elastico
Auto e moto
3 mesi

Yamaha R1, dalla strada al circuito con naturalezza

La R1 è una supersportiva fra le più godibili su strada e allo stesso tempo garantisce prestazioni da riferimento in pista
05.10.2022 - 05:00

Porsche Panamera 4 E-Hybrid Sport Turismo

Ibrida plug-in di ingresso con carrozzeria ‘shooting-brake’, spicca per comfort e dinamismo vellutato. Con guida altamente versatile e raffinata

di AS
porsche-panamera-4-e-hybrid-sport-turismo
Più versatile grazie allo spazio guadagnato nella zona di coda, la Sport Turismo conserva comunque un look mordente e altamente dinamico
+6

Forse è la Porsche che invita alla guida sportiva e reattiva in misura appena meno evidente, ma è con tutta probabilità la versione che lascia più spazio al "relax dinamico": è la versione per così dire "base" nella gamma ibrida Panamera, con carrozzeria Sport Turismo, ma coinvolge sin dai primi chilometri mettendo in campo un raro equilibrio tra scatto vellutato, raffinato mordente tra le curve e qualità di isolamento dal fondo stradale e dal mondo esterno. Su tutto questo, la 4 E-Hybrid oggetto del test aggiunge inoltre la completezza e le ulteriori "coccole" garantite dallo speciale allestimento Platinum Edition. Distintivo non soltanto per la scelta di tonalità, finiture e accostamenti cromatici, ma in special misura nell’accorpamento di un nutrito pacchetto di opzioni inclusivo anche di soluzioni tecniche tra cui sospensioni pneumatiche adattive (Pasm), proiettori principali a matrice di Led, tetto panoramico e caricabatteria AC on-board da 7,2 kW.

Armonia e spiccata adattabilità a ogni "umore" di guida toccano qui, in effetti, un livello d’eccellenza: rappresentano il più vivo punto di forza del modello, capace di farsi apprezzare con un’intensità certamente non inferiore rispetto alle altre propulsioni ibride più performanti. La E-H "4", dotata di raffinata trazione integrale, si lascia condurre con grinta ed entusiasmo lungo i passi di montagna, lasciando ben filtrare tutta la qualità del suo "cuore" primario a benzina sovralimentato sul quale l’apporto elettrico appare raramente così calibrato, in reale simbiosi; un propulsore non perturba l’altro ed entrambi mostrano un raro affiatamento. Allo stesso tempo, in città come nei rapidi trasferimenti autostradali ad ampio raggio, la berlina-coupé di Stoccarda spicca per la qualità di marcia realmente sul velluto: i movimenti del corpo vettura restano sempre ridotti al minimo e la conduzione conserva così precisione e sensibilità, con sollecitazioni e irregolarità stradali però totalmente filtrate al pari di ogni fonte di disturbo acustico.

La E-Hybrid è forse la ibrida ricaricabile (plug-in) più godibile – prezzo a parte, naturalmente – per la resa meccanica che offre. Il V6 biturbo mette in campo personalità e grinta, con una sonorità piena e coinvolgente, mentre l’unità elettrica da 136 cv aggiunge in progressione la spinta aggiuntiva come una "mano" invisibile, senza farsi praticamente distinguere. Le diverse modalità di marcia permettono poi una versatilità estesa nello sfruttamento delle due fonti di spinta, inclusa la possibilità di conservare sempre attiva l’unità principale a benzina. Sterzo, frenata e trazione 4x4 sono componenti pure indispensabili per completare un quadro dinamico d’eccellenza; con la stessa accelerazione pura, da fermo, di notevole impatto nonostante i "soli" 462 cv di sistema. La Panamera Sport Turismo è generosa nelle dimensioni, che in città e nello stretto non possono scomparire nonostante agilità e manovrabilità di spicco: altrimenti la si potrebbe scegliere facilmente come fedele, lussuosa e unica compagna anche dei quotidiani trasferimenti urbani.

C’è spazio per una certa economia anche con riserva di corrente esaurita, dato che in questa condizione la vettura riesce comunque a non superare la richiesta di 10 l/100 km pure in autostrada. Con autonomia puramente elettrica superiore ai 50 km, grazie alla consistente batteria al litio da 17,9 kWh. La "silhouette" Sport Turismo si conferma indovinata, apportando più spazio interno e maggiore capacità di carico (418/1287 litri) senza penalizzare la sportività d’insieme; il profilo dell’auto resta infatti sinuoso, con la coda "shooting-brake" dal look contemporaneo e distintivo. L’accoglienza interna non ha bisogno di presentazioni. Giocata qui su toni scuri e "hi-tech", si completa di raffinate poltrone anteriori dal profilo avvolgente e di un divano in seconda fila altrettanto comodo nonché ben distanziato per lasciare la necessaria libertà di movimento alle gambe; la stessa accessibilità è più che discreta, richiedendo giusto qualche attenzione in più del consueto con la testa.

Scheda Tecnica

ModelloPorsche Panamera
Versione4 E-Hybrid Sport Turismo Platinum Edition
MotoreSistema ibrido con V6 2.9 litri, benzina biturbo e unità elettrica
Potenza, coppia62 cv, 700 Nm
TrazioneIntegrale
CambioDoppia frizione a 8 rapporti
Massa a vuoto2’225 kg
0-100 km/h4,4 secondi
Velocità massima280 km/h
Consumo medio2,7-2,1 l/100 km + 24,9-23,1 kWh/100 km (omologato)
Prezzo161’800 Chf

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved