PHI Flyers
3
SEATTLE KRAKEN
0
1. tempo
(3-0)
TOR Leafs
0
NY Rangers
1
1. tempo
(0-1)
toyota-highlander-gigante-buono
Moderno nelle proporzioni ma “classico” nel suggerire una presenza imponente, il design della Highlander è molto piacevole e non passa inosservato.
ULTIME NOTIZIE Auto e moto
Auto e moto
1 sett

Yamaha R7, dalla strada al circuito con disinvoltura

La nuova generazione di Supersport della casa di Iwata
Auto e moto
2 sett

Rapida e incisiva con stile: Skoda Octavia RS

Look distintivo, sostanza e guida di qualità per la wagon ceca più sportiva
Auto e moto
2 sett

Completa e vivace: Suzuki Vitara Hybrid

Compatta ma capace, aggiunge la comodità del nuovo cambio automatico
Auto e moto
2 sett

Hyundai Santa Fe PHEV, moderna ammiraglia

Brillante e godibile, si distingue anche per spazi generosi e versatilità
Auto e moto
1 mese

Renault Arkana E-Tech, carattere deciso

Il design coupé supporta con efficacia accoglienza e funzionalità ibrida
Auto e moto
1 mese

Ford Transit Custom Nugget, camera con vista

Van compatto attrezzato per la sosta, permette di viaggiare nell’indipendenza
Auto e moto
1 mese

Mercedes Classe C All-Terrain, station avventurosa

L’allestimento “crossover” amplia il campo d’azione sui fondi difficili
Auto e moto
1 mese

Panamera Sport Turismo, una Porsche d’autore!

Ancora più performante, evolve ulteriormente per grinta e raffinatezza
Auto e moto
1 mese

Suzuki S-Cross Hybrid, più relax senza frizione

Comfort e piacevolezza d’uso in crescita grazie al nuovo cambio automatico
NOVITÀ
2 mesi

Sportività e individualità per la AMG GT Coupé 4P

La versione aggiornata affila le sospensioni ed è ancor più “su misura”
Auto e moto
2 mesi

Suzuki Jimny Country, per la coppia inarrestabile

Due posti con gran bagagliaio per il compatto 4x4, “re” dei terreni impervi
Auto e moto
2 mesi

Kia Sorento PHEV, per chi ama i grandi spazi

Spiccano comfort e ampia libertà di movimento, insieme a brio e versatilità
Auto e moto
2 mesi

Seat Leon ST e-Hybrid, economia e non solo

Ai consumi contenuti combina una guida precisa, dinamica e molto godibile
Auto e moto
2 mesi

BMW iX3, versatilità elettrica con dinamismo

La variante elettrica conserva guida sportiva e generosa accoglienza di bordo
Auto e moto
19.06.2021 - 06:300

Toyota Highlander, ‘gigante’ buono

Spaziosissima ma anche agile, offre consumi ridotti con la propulsione ibrida

di AS

Espressione dura ma amichevole, forme decise, volumi scolpiti ed un look che evoca tanto la più classica tradizione in materia di fuoristrada “vero” che gli sconfinati ambienti dell’outdoor nordamericano: la Highlander si fa senz’altro notare per la sua “diversità” nel panorama dei moderni Suv di grande taglia dal design sinuoso e arrotondato. La propulsione è invece del tutto attuale, ibrida convenzionale senza ricarica esterna, dunque adatta a mediare tra consumi sotto controllo e semplicità d’uso, mentre la trazione integrale è affidata - come su numerosi altri modelli, incluso la stessa Rav4 ibrida - al secondo dei motori elettrici di bordo (da 55 cv) posizionato sull’asse posteriore. Imponenti le dimensioni, con una lunghezza che sfiora i cinque metri (4,96 m) ed una larghezza estesa fino a 1,93 m: quanto basta per consentire l’offerta di tre file di sedili.

Nonostante la costruzione basata sullo stesso pianale TNGA-K della Rav4, dalla quale come abbiamo visto proviene in larga misura la stessa architettura propulsiva, la Highlander offre un carattere di guida piuttosto diverso, in sintonia con le sue forme e la sua missione. Decisamente alto, il veicolo offre in primo piano una sistemazione a bordo rialzata, ben panoramica, mentre in movimento si fanno subito apprezzare la docilità di movimento insieme alla compostezza: qualità che fanno in certo modo “scomparire” gli ingombri generosi, aumentando la confidenza iniziale col mezzo. I movimenti da fermo e con accelerazione leggera vedono attiva solo la spinta elettrica, a vantaggio della silenziosità, mentre chiamando in causa anche il 2.5 litri aspirato a ciclo Atkinson accelerazioni e riprese guadagnano una pienezza ben consistente, con scatto da fermo vigoroso specie in relazione a tanta mole. Il motore termico ha un rombosità sempre piacevolmente attenuata, contribuendo al generale comfort di marcia, mentre il cambio a variazione continua è efficace nel mantenerne piuttosto ridotto il regime. In caso di sorpassi o scatti più decisi i giri salgono invece subito per restare costanti, il conosciuto effetto “scooter” che distingue questo tipo di trasmissione, ma che in verità dura solo per lo stretto tempo necessario alla manovra: il carattere rilassante della Highlander difficilmente invita peraltro a particolari slanci di sportività, nonostante non manchi la modalità sportiva di marcia. Che comunque aggiunge più sensibilità allo sterzo rendendo un po’ più rigide le sospensioni, risorsa interessante quando si percorrono strade tortuose ricche di curve.

A disposizione figura anche il modo Trail per adattare la trazione ai fondi a scarsa aderenza, con il sistema i-AWD elettrico a controllo elettronico in grado di spostare la coppia motrice fino all’80% al posteriore, mentre di norma il veicolo si affida principalmente alla trazione anteriore. Il comfort acustico è ben curato, anche in velocità, mentre l’assorbimento delle sospensioni si rivela molto efficace solo sulle asperità più decise; sulle piccole sconnessioni isolate a bassa andatura la risposta è infatti meno armonica - non aiuta l’inerzia delle grandi ruote da 20” - ed accompagnata da una certa rumorosità degli ammortizzatori sull’esemplare di prova. Ci si consola con i consumi, un po’ il fiore all’occhiello del modello: che in media si accontenta di appena 6,5 l/100 km in ogni condizione di marcia, risultato notevole date mole e aerodinamica.

Sontuosa la sistemazione di bordo, con gli spazi particolarmente generosi combinati ad un’elevata sensazione di benessere. La plancia stessa è grande e avvolgente, giustamente “all’americana” per lo sviluppo verticale con grande tunnel centrale attrezzato; i comandi sono intuitivi e ben organizzati, mentre lo schermo centrale raggiunge la ragguardevole diagonale di 12,3 pollici per la miglior leggibilità. Giusto meno coinvolgente la grafica della mappa di navigazione, sinceramente un po’ troppo essenziale. Ottima la postura di guida, rialzata ma ampiamente personalizzabile, mentre il divano centrale è ideale per lunghe ore di viaggio. Grazie al suo movimento scorrevole e alla presenza della terza file, è inoltre notevole la versatilità di configurazione, potendo adattare in pochi tocchi l’abitacolo alle più svariate necessità.

Scheda Tecnica

ModelloToyota Highlander
Versione2.5 l Premium, AWD-i
MotoreSistema ibrido con 2.5 benzina e due unità elettriche
Potenza, coppia248 cv, n.d. Nm
TrazioneIntegrale
CambioAutomatico a variazione continua
Massa a vuotoAutomatico a variazione continua
0-100 km/h8,3 secondi
Velocità massima180 km/h
Consumo medio7,0 - 6,6 l/100 km (omologato)
Prezzo69’900 CHF

 

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved