ULTIME NOTIZIE Auto e moto
Auto e moto
2 gior

Porsche 718 Cayman GT4 RS, grazie di esistere!

Dopo lunghe attese, Porsche ha dato vita a una versione purista della sempre apprezzata Cayman GT4
Auto e moto
1 sett

Ford Ranger StormTrak, tuttofare di sostanza

L’allestimento speciale aggiunge un’iniezione di look e versatilità al solido pick-up di partenza. Capace di prestazioni convincenti a tutto campo
Auto e moto
3 sett

Citroën ë-Berlingo, la praticità si elettrifica

Compatta fuori e praticissima dentro, è silenziosa e molto comoda, mentre l’autonomia…
Auto e moto
3 sett

Ford Grand Tourneo Connect, spazio a volontà

Il nuovo multispazio a passo lungo accoglie fino a sette passeggeri con ampie possibilità di configurazione. La guida è sincera, briosa e piacevole
Auto e moto
3 sett

Skoda Karoq, solida compagna di viaggio

Aggiornata senza rivoluzioni, conferma le doti di equilibrio, versatilità e comfort, insieme a contenuti di sostanza. Incluso l’ottimo 2.0 TDI.
Auto e moto
1 mese

Honda Civic e:HEV, convincente e amabile

Tutta nuova, presenta forme più slanciate e una meccanica ibrida a elettrificazione prevalente: è solida nelle prestazioni e godibile al volante
Auto e moto
1 mese

Kia Sportage PHEV, brillante e godibile

La batteria ricaricabile aggiunge ‘peso’ alla meccanica ibrida, dal comportamento omogeneo, reattivo e rilassante. Di qualità comfort e accoglienza
Auto e moto
1 mese

C 63 S E Performance, AMG ‘cattiva’ ma vellutata

L’ibrido di punta derivato dalla massima formula assicura prestazioni fuori dell’ordinario, insieme a trattabilità e versatilità in pari misura.
Auto e moto
1 mese

BMW 840d Gran Coupé: per viaggiare e per guidare

La grande berlina sportiva sfoggia un restyling moderato, che ne ravviva le notevoli qualità stradali: conserva un comfort raffinato
mondo e-bike
1 mese

Le nuove e-bike di Yamaha testate sul campo

Abbiamo avuto l’opportunità di provare i tre nuovi modelli con i quali la casa giapponese ha scelto di affacciarsi sull’esigente mercato europeo
Auto e moto
1 mese

La nuova Honda Hornet cambia radicalmente

A distanza di quasi dieci anni in casa Honda ritorna la CB750 Hornet, ora monta un bicilindrico in linea. L’abbiamo provata per voi
Auto e moto
2 mesi

Novità salone di Milano

Vi sveliamo sinteticamente le principali per il 2023
Auto e moto
2 mesi

Porsche Macan, in cima alle preferenze

Apprezzabile per equilibrio e diversificazione nel livello di sportività, si conferma il modello di Stoccarda più diffuso tra la clientela svizzera
Auto e moto
2 mesi

Volvo XC60 T8 eAWD, viaggiare sul velluto

Potente, versatile e raffinato per accoglienza e qualità di guida: il Suv svedese ibrido plug-in conferma il livello di classe della propria offerta
16.03.2021 - 06:00
Aggiornamento: 12:18

Seat Leon 1.5 eTSI FR, piacere di piacervi

È “rotonda” e godibile per guidare e per viaggiare. Con consumi contenuti

di AS
seat-leon-1-5-etsi-fr-piacere-di-piacervi
Lo stile della Leon ultima generazione appare particolarmente filante ed armonico, evocando la maturità d’insieme che ne accompagna contenuti e livello di accoglienza.

La marca spagnola combina con efficacia crescente contenuti e personalità verso un’identità di marca più netta: evoluzione che ritrova solidi fondamenti anche sulla Leon quarta generazione, “matura” e raffinata quanto la Golf ultima serie con la quale condivide il DNA, ma anche in grado di differenziarsene per carattere, stile e persino dimensioni. Potendo infatti vantare un passo maggiorato di 4 cm ricavato dal medesimo pianale modulare MQB, insieme ad una lunghezza maggiorata - 4,37 m, quasi 9 cm in più - per un design molto armonico e filante. Giova la veste sportiveggiante dell’allestimento FR di vertice, che distingue la 1.5 eTSI a disposizione per il test.

Sul piano della guida, la moderna motorizzazione a disposizione si fa apprezzare per diverse qualità, buon compromesso tra brio nelle prestazioni e docilità silenziosa per affrontare l’impiego quotidiano: l’erogazione è particolarmente lineare e progressiva, senza picchi evidenti di spinta, come sempre più spesso accade sulle unità ultima generazione. A quest’effetto contribuisce inoltre l’applicazione del sistema ibrido leggero con starter/generatore 48V e piccola batteria al litio aggiuntiva, che restituisce l’energia immagazzinata nei rallentamenti sotto forma di un leggero “aiuto” ai carichi parziali (circa 12 cv supplementari) per ridurre emissioni e consumi nelle piccole accelerazioni a basso regime. Anche per questo, i riscontri sul piano delle percorrenze medie appaiono ben invitanti: nel corso della nostra prova su percorsi misti abbiamo registrato medie d’uso di poco superiori ai 6 l/100 km, in linea con i dati dichiarati dalla Casa; valori interessanti per autonomia ed economia di esercizio, tenuto anche conto della potenza a disposizione.

Il 1.5 eTSI sfoggia dunque una bella elasticità, ha una “voce” sempre molto discreta ma è in ogni caso in grado di offrire un allungo corposo quando se le sfruttano in pieno le capacità, assecondando senza sforzi la guida dinamica e sportiveggiante; ottimamente “filtrato” dall’ottimo cambio automatico a doppia frizione, di serie, docile ma anche rapido e piuttosto diretto e reattivo quando il ritmo si alza. Con queste caratteristiche, la media spagnola così equipaggiata propone in effetti un carattere polivalente, capace di adattarsi al più ampio spettro di utilizzo: è brillante e dinamica, pur senza vantare una caratterizzazione “spinta”, al tempo stesso docile e silenziosa, con una guida molto rilassante. Cui giova la frequenza di attivazione del “veleggio” con motore termico spento, non appena l’andatura si livella ad andatura costante moderata, che aggiunge silenzio e calma quasi ci si trovasse a bordo di una ibrida, ma conservando la sensazione di guidare ancora un vero motore a scoppio. Ottima inoltre la silenziosità alle andature autostradali, mentre il filtraggio delle sospensioni regolabili combina ottimo isolamento con movimenti composti e ridotti del corpo vettura: anche per questo, la Leon tra le curve mostra agilità, fluidità e precisione decisamente apprezzabili, su qualsiasi ritmo di marcia. Pregevoli inoltre, per completezza e funzionalità, gli svariati sistemi di ausilio attivo alla guida.

L’ambiente di bordo è altrettanto maturo e ricercato, con tanto spazio a disposizione dei passeggeri ed un livello di finitura di qualità. L’arredo è moderno e coinvolgente, conservando però uno stile lineare che non stanca mai; molto piacevole la sistemazione di guida, con poltrona ampia e registri profondi, mentre dietro la sistemazione è ideale per due, con ampia libertà di movimento, vista panoramica e climatizzazione dedicata. Cubatura adeguata anche per il vano di carico, variabile tra 380 e 1301 litri. Quanto a tecnologia, la digitalizzazione appare decisa: i comandi fisici sono pressoché assenti, centralizzati nello schermo centrale da 10” a sfioramento - in aggiunta a quello da 10,3” del cruscotto, configurabile -, mentre gli stessi registri della temperatura dell’abitacolo sono affidati a cursori virtuali a comando tattile: l’insieme è suggestivo ma non così intuitivo, per la verità, mentre per accedere a diverse funzionalità serve districarsi più lungamente tra i vari sottomenu, come ad esempio per impostare la modalità di marcia.

Scheda Tecnica

ModelloSeat Leon
Versione1.5 eTSI FR
Motore4 cilindri, turbo benzina, 1.5 litri + sistema microibrido
Potenza, coppia150 cv, 250 Nm
TrazioneAnteriore
CambioDoppia frizione a 7 rapporti
Massa a vuoto1’519 kg
0-100 km/h8,4 secondi
Velocità massima221 km/h
Consumo medio5,6-6,4 l/100 km (omologato)
Prezzo32'950 CHF

 

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved