laRegione
nissan-qashqai-arrivano-le-shiro
Le forme mosse, equilibrate ma personali e suggestive contribuiscono a fare della Qashqai uno dei modelli più apprezzati del mercato.
Auto e moto
22.11.2020 - 06:300

Nissan Qashqai, arrivano le Shiro

Il popolare crossover guadagna due edizioni speciali, mosse dal 1.3 DIG-T: 140 oppure 158 cv

di AS

Spigliata e originale nel look, al tempo stesso equilibrata: la ricetta di successo della Qashqai è in realtà un mix molto ben bilanciato di doti e caratteristiche, che ne continuano ad assicurare il primato di vendite in Europa. Forte di un’elevata abitabilità pur garantendo ingombri contenuti, con una lunghezza entro i 4,40 metri, la capace crossover giapponese affronta l’autunno con l’aggiunta di due edizioni speciali, su ordinazione, che vanno ad arricchire la già ampia gamma declinata sui tre allestimenti classici Acenta, Tekna e N-Tec: le nuove varianti Shiro combinano equipaggiamenti di alta gamma con la motorizzazione a benzina turbo da 1,3 litri, disponibile in due livelli di potenza in entrambi i casi già conforme alla più rigorosa norma sulle emissioni Euro6d.

Cuore di queste due nuove proposte è dunque il quattro cilindri DIG-T con cubatura di 1.3 litri, che nella variante d’ingresso garantisce comunque 140 cavalli con una favorevole coppia massima di 260 Nm già disponibile a 1750 giri: accoppiata al cambio manuale a sei rapporti, questa unità permette alla Qashqai di scattare da fermo ai 100 km/h in 10,1 secondi raggiungendo una punta massima di 193 km orari, il tutto con una percorrenza media ancora in fase di omologazione ma che dovrebbe ricalcare il valore dei 7,5 l/100 km registrato dalla variante Euro 6d-Temp di questa stessa unità. Maggiori prestazioni unite ad un relax di marcia superiore sono invece appannaggio della variante di punta del DIG-T, portato a 158 cv con coppia di 270 Nm a 1800 giri e questa volta combinato alla trasmissione automatica doppia frizione a sette rapporti: l’accelerazione 0-100 km/h scende a 9,9 secondi e la punta massima sale a 197 km orari, con percorrenza media sostanzialmente in linea con quella della variante meno performante.

Entrambe le soluzioni di allestimento includono dotazioni standard complete, che includono elementi come sedili anteriori riscaldati, climatizzatore a doppia zona, sensori pioggia e luce, cerchi in lega da 7 pollici nonché schermo a sfioramento da 7 pollici a centro plancia, cuore di controllo del sistema di infotainment NissanConnect. Che alla radio digitale DAB+ e ai sei altoparlanti aggiunge navigazione, interfacce Wi-Fi e Bluetooth oltre alla connettività completa per lo smartphone, tramite i protocolli Android Auto e Apple CarPlay. Gli ausili attivi alla guida possono inoltre contare su frenata d'emergenza con riconoscimento dei pedoni, assistente al mantenimento della corsia, abbaglianti adattivi, riconoscimento dei segnali stradali. Le Qashqai 1.3 DIG-T Shiro sono offerte a 30'490 CHF (140 cv) e 33'890 CHF (158 cv DCT). 

© Regiopress, All rights reserved