23.09.2022 - 05:30
Aggiornamento: 14:11

Bum! Bal(l)istica elettorale

L’ennesima trovata di Nussbaumer e No Vax assortiti preferisce non prendere le armi, ‘per intanto’

bum-bal-l-istica-elettorale
Depositphotos

"È l’unico modo, il sistema democratico, che abbiamo tra le mani. Altrimenti dovremo armarci di fucili, e questo per intanto non lo vogliamo". Bontà sua, dottor Werner Nussbaumer: quel "per intanto" ci rassicura, anche perché in certe sparate non capiamo bene da che parte del mirino finirebbero i veri impallinati. Stordimento legittimo – anche senza far girare troppi cannoni – se si legge il deflagrante programma di HelvEthica, ennesimo partitino innescato da chi alla morte di Marco Borradori esplose così: "Se non si fosse vaccinato, probabilmente non sarebbe capitato quel che è capitato". Alcune delle polveri cui dar fuoco son poi simili a quelle dei bombaroli Udc: no alle misure anti-Covid dettate da "un’emergenza mai giustificata", no ai "programmi di indottrinamento gender", no alle sanzioni contro la Russia. Ma si bersagliano anche il 5G, la "geoingegneria" (scie chimiche) e il consenso scientifico sul cambiamento climatico, con altre raffiche a difesa delle "terapie energetiche (biorisonanza, medicina quantica, terapie anti-aging)". In attesa del pirotecnico botto elettorale, il fumo già non manca. Bum!

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved