In esclusiva per gli abbonati
Lettere dei lettori
Aggregazione Giornico-Bodio: diciamola tutta!

La narrazione, tipica dei politicanti più che dei politici, è un brutto vizio che non si estingue e che fa ragionare, sempre, con i soldi degli altri, specie quelli delle generazioni future.
La realtà cruda e vera ci dice invece che l'eventuale mini aggregazione Giornico-Bodio (che senso politico ha?) partirà con un debito pubblico di 17 milioni di Chf (9 milioni Giornico e 8 milioni Bodio!), che ci saranno spese fisse annue per i dipendenti di circa di 1,3 milioni di Chf (13/14 milioni di Chf in 10 anni!) e che il Cantone verserà, negli anni seguenti l'aggregazione (quindi non subito!) l'elemosina di circa 3 milioni di Chf "a dipendenza della situazione delle finanze cantonali."
Questo è quanto e non mi invento nulla (attendo eventuali smentite nero su bianco), il resto è il solito politichese del tipo: "... faremo... insediamenti futuri... aumenterà la popolazione residente... ecc".
Tutte ipotesi e affermazioni gratuite e nulla di certo!!
Di certo c'è che il 70% della Z.I. con possibilità di nuovi insediamenti è sul territorio di Giornico (lo vogliamo dire?), che non si parla del continuo aumento delle persone in assistenza nei due comuni (...) destino questo implacabile delle zone periferiche abbandonate dalla politica cantonale. Politica cantonale (comunale?) che invece, a Bodio, ha pensato bene di piazzare un centro NEM, che vede impegnate di sovente le auto della Polizia cantonale verso la quale ho il massimo rispetto.
Le Officine FFS a Giornico, o almeno una parte di esse, facevano schifo? Diciamole tutte le verità alla gente, non solo quelle che fanno comodo! E sul moltiplicatore d'imposta diciamo anche che non sarà al 95% con l'eventuale aggregazione perché il CC di Giornico l'ha già votato nel 2022! Un pò di giusta informazione non guasterebbe. Vedo superficialità e molta approssimazione nell'entusiasmo istituzionale verso questa aggregazione di veramente poco senso politico/strategico per cui mantengo il mio NO sempre più convinto. La storia dice che due poveri non fanno un ricco, io aggiungo che un vecchio e saggio detto cita: "piöc fa piöc e ammò piöc!" Enzo Jannacci cantava: "Perché ci vuole orecchio..." Eh già!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE