coerenza-liberista
laR
 
28.02.2022 - 11:05
di Giovanni Lepori, Terre di Pedemonte

Coerenza liberista

"Non ci sono molte alternative: se la Confederazione vuole evitare licenziamenti, fallimenti aziendali e delocalizzazioni, deve valutare aiuti finanziari almeno per le aziende maggiormente in difficoltà". Con queste parole il direttore di Aiti Stefano Modenini (CdT del 25 febbraio) commenta la situazione venutasi a creare con l’importante aumento del prezzo dell’energia. Ancora una volta, i fautori del liberismo, dimostrano la loro ferrea coerenza: con la mano destra chiedono meno regole, meno imposte, meno Stato e più libero mercato… e con la mano sinistra chiedono aiuti finanziari allo Stato ogni qual volta il libero mercato li mette in difficoltà.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
aiuti finanziari confederazione prezzo energia
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved