corsia-dei-tir-nel-mendrisiotto
laR
 
10.12.2021 - 09:21

Corsia dei Tir… nel Mendrisiotto?

di Arnaldo Solcà, Mendrisio
Il contenuto di questo articolo è riservato agli abbonati.
Per visualizzarlo esegui il login

Chiaro, non è la soluzione adeguata spostare i camion più a nord se si intende Luganese o Leventina o Uri, lo capisce anche il più tonto. Mi meraviglio e mi indigno per queste affermazioni del Consiglio federale. Non parliamo dell’Ustra, un mondo a sé. Per la signora Consigliera federale che plaude all’apertura del Centro di controllo dei veicoli pesanti di Giornico previsto per il 2022 e al costante trasferimento dei veicoli dalla strada alla ferrovia … beata lei che ci crede, e altre amenità. Una soluzione ci sarebbe, un bel filtro alle nostre dogane a nord della Svizzera. Visto e considerato che la maggior parte di questi “Bisonti” sono di transito con targhe di Paesi a noi non confinanti, contingentiamoli, tanti ne escono da sud tanti ne entrano da nord, l’informatica a usarla bene serve anche a questo, tanto per non riempirci sempre la bocca e dimostrare coraggio civile a difesa del nostro territorio. Riserveremo all’Ustra l’inutilità di altre pensate a dir poco irrispettose per chi abita nel Mendrisiotto.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
ferrovia mendrisiotto tir uri ustra
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved