le-castagnole-del-pse
 
01.12.2021 - 07:250

Le castagnole del Pse

Domenica 28 novembre, ore 16.10 circa, allo stadio di Cornaredo sparano petardi, poca cosa, un paio di minuti, in onore di quel 57% scarso di favorevoli al progetto di nuovo stadio, torri (eufemismo) e palazzi di reddito che qualche credulone sinistrato crede che poi siano offerti a pigione moderata. Bene, ci sta gioire dopo una contesa che ha visto la Lugano che conta infastidita da un manipolo di irriducibili rompiscatole (altro eufemismo). In realtà tanta voglia di “petardare” è la prova che lor signori, signorini e portaborse, fino all’ultimo, se la siano vista brutta, pur avendo a disposizione una massiccia potenza di fuoco. Ciò fa ben sperare per l’immediato futuro di questa sonnolenta, indifferente città. Come si dice? Affaire à suivre.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved