laRegione
Nuovo abbonamento
comunali-2020-le-risposte-di-cihan-aydemir
Dib. elettorale
04.03.2020 - 09:000

Comunali 2020, le risposte di Cihan Aydemir

Verso le comunali del 5 aprile

Ecco le risposte al nostro questionario di Cihan Aydemir, candidato al Consiglio Comunale, Municipio per il comune di STABIO sulla lista PLR.

Sono trasparente: questi sono i miei interessi professionali/privati...

Professionalmente amo miscelare conoscenze informatiche a quelle finanziare, esponendo il mio pensiero e accettando consigli altrui. Amo viaggiare e ri-scoprire il nostro territorio. Mi piacciono gli sport come corsa e bici, meglio se fatti in compagnia e aimè adoro stare in sella alla mia moto.

Per la campagna elettorale spendo...

Circa CHF 400-500, destinati alle varie attività della sezione come creazione di volantini e la realizzazioni di eventi.

Va salvato l'aeroporto di Agno?

Un aeroporto senza passeggeri e senza la tratta Lugano-Ginevra non avrebbe alcun senso di esistere, quindi andrebbero prima di tutto salvati quelle attività che forniscono i passeggeri, come ad esempio i vari professionisti della piazza finanziaria. No ad una statalizzazione dell’aeroporto.

Aggregazioni: chi i prossimi? O serve fare marcia indietro?

Inutile dire che Stabio è contraria ad un’aggregazione forzata. Credo che per rafforzare queste unioni ora ci sia bisogno di un momento di pausa, dove i comuni aggregati e la popolazione abbiano il tempo necessario per digerire questo nuovo contesto e senza imposizioni dall’alto.

Smartphone nelle scuole dell'obbligo: divieto totale o apertura?

Come in tutte le cose ci vuole buon senso, un divieto totale non è certamente una via percorribile, meglio educare ad un uso corretto di questo importante strumento di comunicazione e di lavoro.

L'influencer è una professione?

Sì, lo è e non ci vedo niente di male. Tuttavia occorrerebbe trovare un metodo per educare gli utenti di internet a scindere ciò che sono notizie vere e ciò che non lo è.

Crescita edilizia, va rallentata o favorita? Come e dove?

La crescita non va rallentata, ma occorre utilizzare con oculatezza il nostro territorio, favorendo ad esempio il recupero di infrastrutture inutilizzate (come proposto e sostenuto dal PLRT)

Si spende troppo o troppo poco per la cultura?

Non si spende mai abbastanza per la cultura, a mio avviso formazione e post-formazione devono essere sostenute ed incentivate in tutte le sue forme.

Vivacizzare la movida, come?

Qualche regola in meno e più responsabilità individuale nell’organizzare feste ed eventi. A Stabio la speranza è che la nuova piazza possa fungere da collante sociale, creando momenti aggregativi. Questo grazie a tutti gli attori coinvolti: comune, associazioni, esercenti e noi cittadini.

5G: moratoria o avanti?

Inutile fermare il progresso, va tuttavia tutelata la salute della popolazione che poi sono gli utenti di queste tecnologie. Credo che un buon equilibro tra 5G e fibra ottica sia l’equilibrio ideale.

Autostrada, terza corsia Lugano-Mendrisio: sì o no?

Attualmente è sottodimensionata durante gli orari di punta e sovradimensionata per la maggior parte del tempo. La soluzione dell’USTRA è buona: con corsie modulabili e come effetto secondario il declassamento dell’attuale strada cantonale, rendendola così più fruibile dalla popolazione locale.

Clima: una misura concreta nel mio comune

Con il ri-ottenimento del Label Città dell’Energia, Stabio si sta già movendo nella giusta direzione. Ulteriori misure positive sono la realizzazione della centrale Biogas, il sostegno (senza inutili imposizioni) alla mobilità lenta e alle energie rinnovabili.

Mi sono candidato perché...

Credo nella proattività e nella responsabilità individuale, e in Svizzera grazie alla politica di milizia, noi cittadini, possiamo essere parte attiva nel creare benessere per tutti noi.

Il problema principale del mio comune è...

Il traffico di transito, che purtroppo deve essere affrontato a più livelli (cantonale, federale e a livello internazionale). Ma anche a livello comunale si può fare qualcosa putando sulla mobilità lenta ed una pianificazione migliore delle varie attività commerciali, private e comunali.

Se eletta/o sono disposto ad allearmi con...

Con persone che con il loro agire sappiano realizzare e difendere il benessere dei nostri concittadini, nel rispetto della nostra cultura e del nostro territorio.

Mi batterò per evitare che nel mio comune...

Non dilaghi la politica ad personam, dove gli strumenti politici vengono usati come strumento per incentivare gli interessi personali o di pura speculazione fine a se stessa, e a Stabio purtroppo abbiamo avuto dei tentativi in tal senso.

© Regiopress, All rights reserved