Medio Oriente

A Gaza ottanta camion di aiuti e sette di carburante

La Mezzaluna Rossa egiziana conferma l'entrata del convoglio nella Striscia attraverso il valico di Rafah

Aiuti in arrivo
(Keystone)
26 novembre 2023
|

La Mezzaluna Rossa egiziana ha informato che 80 camion di aiuti e sette camion di carburante sono entrati nella Striscia di Gaza attraverso il valico di Rafah. Lo riferisce il sito di informazioni israeliano Ynet.

Il capo della Mezzaluna Rossa egiziana nel Nord della penisola del Sinai, Khaled Zayed, dal canto suo in precedenza ha riferito all'agenzia di stampa italiana Ansa che oggi, domenica 26 novembre, complessivamente almeno 200 camion con aiuti umanitari entreranno dall'Egitto a Gaza attraverso il valico di Rafah, aperto in entrambe le direzioni anche per accogliere i feriti e far passare le persone rimaste bloccate dalle due parti, secondo il meccanismo concordato con la tregua tra Hamas e Israele, giunta al suo terzo giorno.

Zayed ha aggiunto che ieri sono entrati 200 camion e l'altroieri 215: il numero di mezzi pesanti che entrano a Gaza dall'inizio della tregua è dunque quasi raddoppiato.

Inoltre, sette cisterne di carburante e gas domestico (tre di carburante, quattro di gas domestico) sono entrate dal terminal di Rafah.

Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE