Italia

Assunta per far le pulizie, ma solo se si veste sexy

La denuncia ai Carabinieri di una giovane 24enne a Sassuolo, in provincia di Modena. Le avevano promesso un lavoro ma con abiti osé

C’è da lavorare
(Keystone)
10 agosto 2023
|

Una paga da 200 euro all'ora per fare le pulizie in abiti sexy. È la proposta di lavoro che si è sentita fare una ragazza di 24 anni di Sassuolo (Modena) che, dopo uno scambio di messaggi con il presunto datore di lavoro, ha denunciato la vicenda ai Carabinieri.

A rendere pubblica la vicenda, riportata dalla Gazzetta di Modena, è stato il padre della ragazza. L'approccio è cominciato da una normalissima offerta di lavoro come babysitter: dal dialogo che ne è seguito l'interlocutore (spacciandosi per una ragazza che aveva in precedenza lavorato per lo stesso datore di lavoro) le propone un lavoro per le pulizie, per un paio d'ore, due volte alla settimana. "Si parte da 10 euro l'ora – si legge nei messaggi – poi se a te interessa guadagnare di più c'è la possibilità di farti guardare mentre pulisci e lì fai te il prezzo. Dipende da come vai vestita. E riesci anche in un'ora a prendere 200 euro".

"Mia figlia – spiega il padre della giovane al giornale – ha capito tutto subito, ma cosa può accadere se viene contattata una ragazzina che ha bisogno di soldi e che ingenuamente accetta? Bisogna che chi fa cose del genere venga individuato e fermato dalle forze dell'ordine. È troppo pericoloso".

Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE