Estero

«La Corte penale internazionale non ha alcun peso per noi»

Botta e risposta da Mosca sul mandato d’arresto nei confronti di Vladimir Putin. ‘Per il nostro Paese non ha valenza legale’

Maria Zakharova
(Keystone)
17 marzo 2023
|

"Le decisioni della Corte penale internazionale non hanno alcun significato per il nostro Paese, nemmeno dal punto di vista legale". Lo ha detto la portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova dopo la notizia del mandato d’arresto contro il presidente Vladimir Putin.

La Russia, sottolinea Zakharova in una dichiarazione sul suo canale Telegram, "non è parte dello Statuto di Roma della Corte penale internazionale e non ha obblighi sulla base di questo". "La Russia non coopera con questo organismo e gli eventuali ordini d’arresto da parte della Cpi sono per noi privi di base legale", aggiunge.

Leggi anche:
Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE