Cina
Covid, picco di contagi raggiunto nelle principali città cinesi
Il ‘tetto’, secondo uno studio, sarebbe stato a fine 2022. Nelle aree rurali del Paese, invece, i casi dovrebbero aumentare fino a metà-fine gennaio
Forse la svolta nei grandi centri
(Keystone)
3 gennaio 2023
|

Secondo un nuovo studio, l’ondata di infezioni da Covid che ha attraversato la Cina potrebbe aver già raggiunto il picco in alcune delle più grandi città del Paese, tra cui Shanghai e Pechino. Lo riporta la Cnn.

L’analisi, pubblicata il 29 dicembre sulla rivista peer-reviewed Frontiers of Medicine, afferma che i modelli matematici hanno previsto che l’ultima ondata di infezioni avrebbe riguardato le principali città cinesi entro la fine del 2022, mentre le aree rurali saranno colpite dall’aumento dei contagi tra la metà e la fine di gennaio.

La diffusione potrebbe essere "drammaticamente aumentata" dai viaggi previsti durante il prossimo Festival di Primavera, il periodo di festa nazionale del capodanno lunare, che cade il 22 gennaio, afferma lo studio.

Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE