07.10.2022 - 11:30
Aggiornamento: 19:11

Il Nobel per la Pace va ad Ales Bialiatski (e non solo)

L’attivista bielorusso condivide il riconoscimento con due organizzazioni umanitarie: il Russia’s Memorial e l’Ukraine’s Center for civil Liberties

Ats, a cura di Red.Web
il-nobel-per-la-pace-va-ad-ales-bialiatski-e-non-solo
Keystone

Il Nobel per la Pace 2022 è stato dato ad Ales Bialiatski e a due organizzazioni umanitarie, una russa e una ucraina.

Ales Bialiatski è un attivista bielorusso noto per il suo lavoro con il Viasna Human Rights Centre of Belarus, mentre le due organizzazioni umanitarie sono il Russia’s Memorial e l’Ukraine’s Center for civil Liberties. Il premio è stato concesso in onore "dell’impegno in difesa dei diritti umani e del diritto di criticare il potere, di difesa dei diritti dei cittadini, per i diritti dei cittadini e contro gli abusi di potere, per aver documentato crimini de guerra", è stato annunciato dal Comitato per il Nobel a Oslo.

© Regiopress, All rights reserved