26.09.2022 - 14:34
Aggiornamento: 14:53

TikTok rischia 30 milioni di multa nel Regno Unito

L’azienda avrebbe violato la legge sulla protezione dati britannica non proteggendo adeguatamente le informazioni personali dei minori di 13 anni

Ats, a cura di Red.Web
tiktok-rischia-30-milioni-di-multa-nel-regno-unito
Keystone

Il social network TikTok rischia di subire una multa di 27 milioni di sterline (30 milioni di euro) da parte delle autorità britanniche per non aver protetto a sufficienza i dati personali degli utenti minorenni. È quanto si legge in un comunicato dell’Information Commissioner’s Office, l’agenzia di protezione dei dati nel Regno Unito, che ha condotto una indagine nei confronti di TikTok.

"La società – scrive l’agenzia – potrebbe aver violato la legge sulla protezione dei dati" tra il maggio 2018 e il luglio 2020. In particolare si fa riferimento alle informazioni personali riguardanti i minori di 13 anni, che sarebbero state trattate senza il consenso dei genitori e senza utilizzare un linguaggio conciso, trasparente e di facile comprensione come viene richiesto dalla normativa vigente. È stato quindi emesso un avviso per la potenziale sanzione in attesa di valutare le spiegazioni da parte del social network cinese.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved