Gran Bretagna
02.09.2022 - 14:43
Aggiornamento: 20:11

Niente Highland Games per la regina Elisabetta

Sarà il principe Carlo, primogenito ed erede al trono, a fare le sue veci al tradizionale appuntamento in terra scozzese

Ats, a cura di Red.Web
niente-highland-games-per-la-regina-elisabetta
Keystone
Nuovo forfait

Nuova defezione per la 96enne regina Elisabetta, costretta a rinunciare quest’anno ad assistere di persona ai popolari Highland Games del Braemar Gathering in calendario domani: il tradizionale appuntamento organizzato in Scozia in suo onore durante il periodo che è solita trascorrere a fine estate nella residenza scozzese di Balmoral.

La decisione, come riporta la Bbc, è stata comunicata oggi da fonti di corte. La sovrana si farà rappresentare alla manifestazione ancora una volta dal principe Carlo, primogenito ed erede al trono. Le fonti hanno precisato che Elisabetta resterà invece a Balmoral, a causa dei problemi di mobilità di cui soffre ormai da diversi mesi fra alti e bassi, come da lei stessa confessato in pubblico a inizio anno.

Il forfait agli Highland Games appariva del resto scontato, dopo il recente annuncio della rinuncia della regina – su raccomandazione dei suoi medici – a un viaggio extra a Londra la settimana prossima per il passaggio di consegne fra il primo ministro uscente Boris Johnson e chi gli succederà come leader del Partito Conservatore di maggioranza e capo del governo di Sua Maestà. Passaggio che si svolgerà invece per la prima volta nella residenza scozzese, dove Elisabetta II riceverà martedì 6 dapprima Johnson, in visita di congedo, e quindi il successore designato (l’attuale ministra degli Esteri, Liz Truss, secondo tutte le previsioni) per il conferimento formale dell’incarico.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved