14.08.2022 - 09:46

Salman Rushdie staccato dal respiratore e riesce a parlare

Lo scrittore era stato colpito venerdi a New York con dieci coltellate ed era in condizioni gravi

Ats, a cura di Red.Web
salman-rushdie-staccato-dal-respiratore-e-riesce-a-parlare
Keystone

Salman Rushdie è stato staccato dal respiratore ed è ora di nuovo in grado di parlare. Lo annuncia la Bbc.

Lo scrittore, 75 anni, è stato accoltellato poco più di 24 ore fa durante il suo intervento in un convegno nello Stato di New York ed era in gravi condizioni di salute.

A confermare la notizia è stato anche l’agente di Rushdie, Andrew Wylie, il quale ieri aveva parlato di danni al fegato, ai nervi di un braccio e soprattutto del rischio che lo scrittore potesse perdere un occhio.

Intanto, il procuratore distrettuale della contea, Jason Schmidt, secondo quanto riportato dall’Associated Press, ha detto che l’attacco contro Rushdie è stato "mirato e premeditato".

L’aggressore era arrivato un giorno prima dell’evento al quale doveva intervenire lo scrittore al Chautauqua Institution e si era presentato con un documento d’identità falso.

Schmidt ha precisato che lo scrittore è stato accoltellato tre volte sul lato destro della parte anteriore del collo, quattro allo stomaco, una all’occhio destro, una al petto e una sulla coscia destra. Si è trattato quindi di dieci coltellate in tutto.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved