12.07.2022 - 13:30
Aggiornamento: 14:42

Lukashenko sostiene che l’Occidente vuole attaccare la Russia

Il leader bielorusso afferma che sarebbero in elaborazione piani strategici di attacco. E fa un’allusione all’invasione napoleonica e a quella nazista

Ats, a cura di Red.Web
lukashenko-sostiene-che-l-occidente-vuole-attaccare-la-russia
Keystone

L’Occidente sta elaborando piani strategici di attacco contro la Russia e le direzioni dell’attacco sono note: lo ha detto il presidente della Bielorussia, Alexander Lukashenko. Lo riporta la Tass, che cita l’agenzia di stampa bielorussa Belta.

"Recentemente, e ne abbiamo discusso in dettaglio ieri con il presidente russo, sono stati elaborati piani strategici per un attacco alla Russia", ha detto Lukashenko, che ha avuto una conversazione telefonica con il leader del Cremlino Vladimir Putin ieri.

Questi "piani" includono offensive "attraverso l’Ucraina e la Bielorussia", ha proseguito. "La storia si ripete", ha concluso, riferendosi alle invasioni della Russia da parte di Napoleone I e della Germania nazista.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved