assalto-a-sloviansk-e-kramatorsk-ma-kiev-frena-i-russi
Un militare davanti a un palazzo distrutto (Keystone)
ULTIME NOTIZIE Estero
Estero
1 ora

Identificati 250 siti web di fake news sulla guerra in Ucraina

Diffondono attivamente disinformazione russa, indica NewsGuard. Circa la metà sono in inglese, mentre altri sono in francese, tedesco o italiano
kosovo-serbia
2 ore

I Balcani e la guerra infinita delle targhe

Da quella dell’auto dell’arciduca Francesco Ferdinando a Sarajevo al caos nella Bosnia post-conflitto, le sigle da quelle parti hanno un peso
Estero
7 ore

Trump: la tenuta di Mar-a-Lago perquisita dall’Fbi

L’operazione sarebbe legata alla ricerca di alcuni documenti riservati che l’ex presidente avrebbe portato via dalla Casa Bianca
l'amicizia con putin
17 ore

L’Spd grazia Schröder per suoi rapporti con Mosca

Ma caso non ancora chiuso. E si riapre quello Warburg che inguiaia il cancelliere Scholz
la guerra in ucraina
17 ore

La Russia brucia il gas in eccesso che non dà all’Europa

Allarme Onu per la centrale atomica di Zaporizhzhia, Mosca vuole sospendere il programma di contenimento delle armi nucleari firmato con gli Usa
Estero
18 ore

Italia: famiglia colpita da un fulmine in spiaggia, 4 feriti

Ad avere la peggio un uomo ricoverato in ospedale nel reparto di rianimazione. In ospedale anche la moglie e il figlio di sei anni
Estero
1 gior

Turista francese ferita da un orso polare alle Svalbard

La donna non è in pericolo di vita. Il plantigrado ha fatto irruzione nell’accampamento ferendola al braccio
Estero
1 gior

Morto il cardinale Tomko, era il più anziano fra i porporati

Slovacco, aveva 98 anni. Era fra i tre cardinali scelti per indagare sulla fuga di notizie in Vaticano nel 2012
Estero
1 gior

Proseguono le manovre militari cinesi intorno a Taiwan

Pechino accusa ancora gli Stati Uniti per aver provocato le tensioni nello Stretto di Taiwan
Confine
1 gior

Varesotto, colpito da un masso in una grotta: speleologo salvato

L’uomo si trovata nella grotta del Remeron a Comerio, in provincia di Varese. È stato soccorso dal Corpo nazionale Soccorso alpino e speleologico
Estero
1 gior

Gaza: il cessate il fuoco tiene dopo un inizio incerto

Israele aveva confermato ieri sera l’entrata in vigore del cessate il fuoco con la Jihad islamica a Gaza per le 23.30 locali
06.07.2022 - 20:45
Ansa, a cura de laRegione

Assalto a Sloviansk e Kramatorsk, ma Kiev frena i russi

‘Bloccati al confine con Lugansk’. Mosca: ‘Distrutte armi americane’

Gli ucraini resistono all’avanzata russa nel Donbass, respingendo gli assalti alle due città chiave del Donetsk, Sloviansk e Kramatorsk, prossimi obiettivi di Mosca che intende assicurarsi l’intera regione dell’est dell’Ucraina. Gli 007 britannici riferiscono che le truppe di Vladimir Putin si trovano ad appena 16 km a nord di Sloviansk. Ma lo Stato Maggiore ucraino rivendica di averle respinte e ricacciate a Dolyna, una ventina di km più a nord, e di averne fermato l’avanzata anche in direzione di Kramatorsk. "I russi hanno sparato contro le infrastrutture civili nelle aree di Siversk e Gryhorivka. Ma le unità ucraine hanno inflitto perdite significative al nemico durante il suo tentativo di offensiva nelle aree di Verkhnokamianske, Belogorivka e la stessa Gryhorivka", costringendo "gli occupanti a ritirarsi", ha riferito lo Stato Maggiore su Facebook.

Secondo gli ucraini tuttavia, mentre i russi hanno cominciato l’offensiva sul Donetsk, non hanno ancora "messo in sicurezza" la regione di Lugansk, nonostante la conquista nei giorni scorsi di Lysychansk, l’ultima roccaforte ucraina dell’oblast a cadere. "Quasi tutto il territorio del Lugansk è stato catturato", ha ammesso il capo dell’amministrazione militare regionale, Segiy Gaidai, ma i russi "non hanno ancora raggiunto i confini amministrativi" tra i due oblast, dove le forze armate ucraine stanno cercando di bloccarli.

Tentativi falliti

"Ieri le truppe della Federazione hanno cercato di avanzare nella regione di Donetsk e interrompere l’autostrada Bakhmut-Lysychansk, che passa accanto a Belogorivka, ma non ci sono riusciti", ha spiegato, aggiungendo che si continua a combattere ancora anche attorno alla stessa Lysychansk. "Alcuni insediamenti sono già stati sotto l’uno o l’altro controllo due volte", ha detto Gaidai, ricordando che 15.000 civili sono ancora a Lysychansk e 8.000 a Severdonetsk: "I video di oggi sono dolorosi da guardare", ha affermato. Dal canto suo Mosca riferisce di aver "colpito una zona di dispiegamento di un battaglione motorizzato ucraino, uccidendo fino a 100 nazionalisti" nella regione di Kharkiv, e "distrutto due lanciamissili Himars" di produzione americana nell’area di Malotaranovka, pochi chilometri a sud di Kramatorsk.


Tra le macerie a Sloviansk (Keystone)

Il ministro degli Esteri, Serghei Lavrov, ha di nuovo accusato Kiev di usare le armi fornite dagli alleati "contro i civili soprattutto a scopo intimidatorio, il che è terrore di Stato", e l’Occidente di "essere responsabile della morte dei civili" nel Donbass e in tutta l’Ucraina. Ma di fronte alla minaccia russa il Regno Unito, uno dei più forti sostenitori di Kiev in termini di aiuti militari, ha annunciato l’addestramento di un primo gruppo di un centinaio di soldati ucraini sul proprio territorio, dei 10.000 che Londra vuole formare, in particolare proprio all’uso delle armi occidentali. La Lettonia ha invece ripristinato il servizio militare obbligatorio. Intanto, nel porto occupato di Mariupol, i separatisti filorussi hanno sequestrato due navi commerciali straniere, la Blue Star, battente bandiera panamense, e la Smarta Shipping, battente bandiera della Liberia, rendendole "proprietà statale".

È la prima volta che vengono sequestrate navi commerciali, ma secondo l’Organizzazione marittima internazionale sono più di 80 le navi straniere bloccate nei porti ucraini, molti dei quali sono sotto il controllo russo. Kiev denuncia inoltre "una ricognizione aerea" russa per colpire di nuovo l’isola dei Serpenti riconquistata nei giorni scorsi dalle truppe ucraine. "Ma dopo aver visto la minaccia di come le nostre armi possono essere usate con l’avvicinarsi dei loro aerei, hanno modificato le loro intenzioni e per ora stanno alla larga".

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
donetsk kramatorsk mosca russiaucraina sloviansk
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved