calano-le-borse-e-i-50-super-ricchi-bruciano-il-pil-svizzero
Keystone
Tempi grami se calano i listini
24.05.2022 - 17:14
Ats, a cura de laRegione

Calano le borse e i 50 super-ricchi bruciano il... Pil svizzero

Da inizio anno i più facoltosi del pianeta hanno perso 563 miliardi di dollari. Cifra pari al prodotto interno lordo del nostro Paese

I 50 super-ricchi del pianeta hanno perso, sulla carta, un totale di 563 miliardi di dollari dall’inizio dell’anno, una cifra simile a quella stimata per la ricostruzione dell’Ucraina e non lontana dal prodotto interno lordo della Svizzera (circa 706 miliardi di franchi nel 2020).

A fare i calcoli è il Wall Street Journal. L’’impoverimento’ è dovuto alle difficoltà dei mercati finanziari.

Elon Musk, fondatore di Tesla e uomo più ricco del mondo, ha perso al 22 maggio 69 miliardi di dollari, mentre il fondatore di Amazon Jeff Bezos 61 miliardi. Bernard Arnault, il numero uno del colosso francese del lusso Lvmh, ha perso 55 miliardi e Mark Zuckerberg di Meta 54 miliardi.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
super-ricchi wall street
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved