09.04.2022 - 09:26

Dagli Stati Uniti l’invito a non andare a Shanghai

Viaggi sconsigliati a causa dell’ondata di ritorno del coronavirus (la peggiore in Cina da inizio pandemia) e delle relative restrizioni

Ats, a cura de laRegione
dagli-stati-uniti-l-invito-a-non-andare-a-shanghai
Keystone
Meglio restare a casa

Gli Stati Uniti hanno invitato gli americani a non andare a Shanghai per via del rigido lockdown imposto per combattere una nuova ondata di Covid e hanno autorizzato la "partenza volontaria" dei propri diplomatici non essenziali dal consolato e delle loro famiglie. Lo riferisce il Dipartimento di Stato americano in una nota.

In un nuovo avviso ai cittadini americani si raccomanda di "non andare" nella capitale economica cinese, "a causa delle restrizioni legate al Covid", in particolare per il rischio della controversa decisione delle autorità cinesi di separare bambini positivi da genitori negativi e viceversa.

Di fronte alla peggiore ondata di coronavirus in Cina dall’inizio della pandemia, Shanghai è stata posta in isolamento totale o parziale da due settimane, con i 25 milioni di abitanti costretti a rimanere a casa.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved