20.02.2022 - 11:08
Aggiornamento: 14:56

Attacco notturno a Kiev: morti due civili

Le forze armate ucraine tentato di entrare nel villaggio di Pionerskoye, a 7 km dal confine russo

Ats, a cura de laRegione
attacco-notturno-a-kiev-morti-due-civili
Keystone
Tensione sempre alta

Due civili della Repubblica popolare di Lugansk (Lpr) sono rimasti uccisi nel tentativo delle forze armate ucraine di sfondare nel vicino villaggio di Pionerskoye, a 7 km dal confine con la Russia. Lo scrive la Tass che cita la milizia popolare: "A seguito dell’aggressione dei militanti di Kiev, due civili sono stati uccisi e cinque edifici sono stati distrutti".

Il Dipartimento della difesa della Lpr ha precisato che le forze di Kiev supportate dall’artiglieria hanno attraversato il fiume Seversky Donets e hanno tentato di attaccare le postazioni della milizia popolare. "Ma l’attacco è stato respinto", afferma la milizia.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved