arrestato-il-rapper-kappa-24k-per-una-sparatoria-a-milano
Depositphotos
04.02.2022 - 09:35
Aggiornamento: 16:50
Ats, a cura de laRegione

Arrestato il rapper Kappa_24K per una sparatoria a Milano

Il fatto era avvenuto l’8 gennaio scorso nell’ambito di uno scontro tra due gruppi rivali. Un ventiseienne era rimasto ferito gravemente

Gli agenti della Polizia di Stato di Milano hanno arrestato il 32enne rapper milanese Kappa_24K. Il giovane aveva fatto esplodere in aria vari colpi di pistola – detenuta illegalmente – durante una sparatoria in Piazza Monte Falterona lo scorso 8 gennaio. In quell’occasione aveva gravemente ferito un cittadino egiziano di 26 anni. Il fatto era avvenuto nell’ambito di una lite per la ripartizione delle commissioni discografiche destinate a vari gruppi rap italiani.

Gli agenti, nell’ambito dell’inchiesta coordinata dalla Procura di Milano, hanno eseguito alcune perquisizioni alla ricerca di armi da fuoco e munizioni in zona San Siro, a Legnano e a Motta Visconti. In relazione alla sparatoria, la Polizia di Stato italiana aveva già arrestato un noto pregiudicato milanese di 51 anni per tentato omicidio.

La Polizia Scientifica aveva analizzato sette bossoli trovati a terra di diverso calibro. L’8 gennaio, nel pomeriggio, i due gruppi si erano resi protagonisti di una rissa nella quale Kappa_24K e i suoi amici avevano avuto la meglio. Il gruppo rivale, poi, con il 51enne che è stato arrestato, era andato in Piazza Monte Falterona per vendicarsi.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
kappa_24k milano sparatoria
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved