orrore-in-italia-segregata-in-casa-e-violentata-per-tre-giorni
Ti-Press/Archivio
Tre giorni di sevizie
10.12.2021 - 16:54
Aggiornamento: 18:58
Ats, a cura de laRegione

Orrore in Italia: segregata in casa e violentata per tre giorni

Un 39enne di Civitavecchia (Roma) è stato arrestato per violenze di vario genere sulla compagna 36enne, scappata sabato pomeriggio dall’aguzzino

Ha segregato in casa per tre giorni la sua compagna, sottoponendola a violenze sessuali e maltrattamenti di ogni genere. Per questo un 39enne, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Civitavecchia, vicino Roma.

A quanto ricostruito dagli investigatori, la vittima, una 36enne, è stata anche ferita alle braccia con un coltello da cucina, picchiata, legata al letto con nastro adesivo. Solo sabato pomeriggio la donna è riuscita a scappare rifugiandosi in un negozio vicino, dando l’allarme.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
civitavecchia italia violenza domestica violenza sulle donne
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved