ULTIME NOTIZIE Estero
Estero
6 ore

La Germania rifiuta le riparazioni di guerra alla Polonia

La ministra degli Esteri tedesca Annalena Baerbock ha detto che si tratta di una questione chiusa, dopo le rinunce di Varsavia del 1953 e del 1990
Estero
7 ore

Angela Merkel riceverà il Premio Onu per i rifugiati

L’onorificenza verrà consegnata all’ex cancelliera in ricordo alla sua decisione di aprire le porte della Germania a oltre un milione di siriani nel 2015
india
8 ore

Arrestati 4 italiani per i graffiti su un treno

La prima udienza oggi a Mumbai. Saranno multati, ma nessuna accusa penale
il dopo-elezioni
8 ore

In Bosnia Dodik accusato di brogli

Tre partiti d’opposizione hanno chiesto l’annullamento dell’elezione del presidente della Republika Srpska
la guerra
8 ore

‘Putin prepara un test nucleare al confine ucraino’

Il Times cita un’informativa della Nato. La Cia: ‘Spalle al muro, può essere pericoloso’. La Casa bianca minimizza
stati uniti
8 ore

‘Obbligò la fidanzata ad abortire’, bufera sul protetto di Trump

Accusato dalla sua ex il fervente anti-abortista Herschel Walker, leggenda del football in Georgia, che paragona la pratica a un omicidio
Estero
8 ore

Zelensky vieta i negoziati coi russi, che ammettono la ritirata

Il presidente ucraino ha firmato un decreto che ratifica una decisione del Consiglio di sicurezza di Kiev dopo le annessioni delle quattro regioni
estremo oriente
8 ore

La Corea del Nord ha lanciato un missile sopra il Giappone

Allarme aereo a Tokyo, ora si teme il settimo test nucleare di Pyongyang
Gran Bretagna
10 ore

Londra e la volontà di limitare il numero di studenti stranieri

Truss verso la stretta delle iscrizioni nelle prestigiose università per ridurre il fenomeno dell’arrivo di familiari con permessi di ricongiungimento
18.10.2021 - 07:24

Facebook creerà 10mila posti di lavoro in Europa in 5 anni

L’investimento sarà orientato allo sviluppo del metaverso, un insieme interconnesso di esperienze che coinvolge sia il mondo digitale sia quello fisico

Ats, a cura de laRegione
facebook-creera-10mila-posti-di-lavoro-in-europa-in-5-anni
La sede di Facebook a Dublino (Keystone)

Facebook investe in Europa, creerà 10mila nuovi posti di lavoro in cinque anni tutti dedicati al metaverso, la piattaforma tecnologica del futuro, un insieme interconnesso di esperienze che coinvolge sia il mondo digitale sia quello fisico.

“La regione sarà messa al centro dei nostri piani per aiutare a costruire il metaverso che ha il potenziale di aiutare a sbloccare l’accesso a nuove opportunità creative, sociali ed economiche”, spiegano Nick Clegg, Vice Presidente Global Affairs, e Javier Olivan, Vice Presidente Central Product Services nel dare l’annuncio.

Nella regione, cruciale per il colosso dei social network, è in atto da tempo un dibattito istituzionale su concorrenza e privacy.

“Questo investimento è un voto di fiducia nella forza dell’industria tecnologica europea e nel potenziale del talento tecnologico europeo. L’Europa è estremamente importante per Facebook", sottolineano Clegg e Olivan ricordando gli investimenti già messi in campo dalla società come "il laboratorio europeo di ricerca sull’Intelligenza Artificiale in Francia e la sede dei Facebook Reality Labs a Cork”.

“Una delle più urgenti priorità - aggiungono - è quella di trovare ingegneri altamente specializzati, una campagna di reclutamento avverrà in tutta la regione”.

Il termine metaverso è stato usato per la prima volta da Neal Stephenson nel romanzo Snow Crash, un classico del genere cyberpunk pubblicato nel 1992. Viene considerata la nuova frontiera di Internet, un nuovo grande mondo virtuale dove gli utenti, per mezzo dei loro avatar, vivono esperienze interattive multimediali.

Una specie di evoluzione del fenomeno Second Life, su cui stanno già puntando i colossi del ‘gaming’. Mark Zuckeberg mesi fa ha già anticipato di voler investire in questo settore che si sposa con gli investimenti che sta facendo da tempo nella realtà virtuale e nei visori a realtà aumentata. Un primo passo di Facebook verso il metaverso può essere considerato lo strumento Horizon Workrooms, lanciato qualche mese fa che permette di lavorare in un ambiente virtuale condiviso in cui si interagisce con il movimento delle mani.

Il metaverso potrebbe essere dunque un nuovo eldorado digitale, un grande spazio condiviso come lo è ora Internet, in cui diverse aziende tecnologiche costruiranno le proprie ‘case’ in cui si muoveranno gli avatar degli utenti con gli smartphone o altri dispositivi. E come tutti gli spazi digitali si porranno problemi di regole.

“Per far nascere tutto questo sarà necessaria la collaborazione e la cooperazione tra aziende, sviluppatori, creator e politici", osserva Facebook. L’Ue "ha un ruolo importante da svolgere nel definire le nuove regole di internet - concludono Clegg e Olivan -. I politici europei sono in prima linea nell’aiutare a includere valori europei come la libertà di espressione, privacy, trasparenza e i diritti delle persone, nel funzionamento quotidiano di internet. Facebook condivide questi valori e nel corso degli anni abbiamo intrapreso azioni significative per sostenerli. Speriamo nel completamento del Mercato Unico Digitale per sostenere ulteriormente gli attuali punti di forza dell’Europa, così come la stabilità sui flussi di dati internazionali che sono essenziali per una fiorente economia digitale”.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved