incendi-in-italia-due-morti-in-calabria
(Foto: Vigili del Fuoco)
Estero
06.08.2021 - 16:580
Aggiornamento : 17:32

Incendi in Italia, due morti in Calabria

Lo annunciano i Vigili del Fuoco su Twitter. I corpi di un uomo e una donna sono stati scoperti in una fattoria a San Lorenzo, in provincia di Reggio Calabria

Due persone sono morte in incendi boschivi nell'Italia meridionale. I corpi di un uomo e di una donna sono stati scoperti in una fattoria a San Lorenzo, nella provincia calabrese di Reggio Calabria. Lo annunciano i vigili del fuoco su Twitter, indicando che i velivoli Canadair sono in azione nell'aria. Il fuoco aveva inghiottito una stalla e un altro edificio. L'agenzia di stampa Ansa ha riferito che stavano cercando di salvare un uliveto dalle fiamme.

Il sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà, ha dichiarato che innumerevoli ettari di verde sono andati in fiamme e alcune case sono state evacuate. "Montagne e colline continuano a bruciare". L'Italia meridionale sta combattendo da giorni contro gli incendi boschivi. Tra le altre, colpite Calabria, Sicilia e Puglia.

Stato di crisi e di emergenza in Sicilia

"Abbiamo dichiarato lo stato di crisi e di emergenza per sei mesi a causa dei gravi incendi verificatisi già dalla fine di luglio e del permanente rischio per le prossime settimane, dovuto all'eccezionale situazione meteo climatica presente in Sicilia". A comunicarlo, al termine di una riunione straordinaria del governo, è il presidente della Regione siciliana Nello Musumeci. Un provvedimento che il governatore aveva già preannunciato, nei giorni scorsi, dopo alcuni sopralluoghi nei Comuni colpiti dagli incendi e che è stato predisposto dal capo della Protezione civile siciliana Salvo Cocina, in applicazione della legge regionale.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved