premier-iracheno-annuncia-l-arresto-di-una-cellula-isis
Estero
24.07.2021 - 17:230

Premier iracheno annuncia l'arresto di una 'cellula' Isis

È ritenuta responsabile dell'attentato di lunedì a Baghdad in cui sono morte 30 persone

Il primo ministro iracheno Mustafa al-Kadhemi ha annunciato oggi l'arresto di una 'cellula terroristica' ritenuta responsabile dell'attentato di lunedì scorso in un mercato di Baghdad che ha causato la morte di decine di persone e che è stato rivendicato dallo Stato islamico.

L'attacco, al mercato di Al-Woheilat a Sadr City, un sobborgo sciita della capitale, ha ucciso ufficialmente 30 persone e ha suscitato rinnovati timori per la portata dell'Isis, che in Iraq conserva cellule dormienti in remote aree desertiche e montuose.

"Abbiamo arrestato tutti i membri della codarda cellula terroristica che ha pianificato e perpetrato l'attacco", ha detto Kadhemi su Twitter, "e saranno portati davanti a un giudice oggi". Il primo ministro non ha specificato il numero delle persone arrestate.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved