SHAPOVALOV D. (CAN)
0
NADAL R. (ESP)
1
2 set
(3-6 : 1-0)
MIN Wild
8
MON Canadiens
2
fine
(2-1 : 3-0 : 3-1)
COL Avalanche
2
CHI Blackhawks
0
3. tempo
(0-0 : 1-0 : 1-0)
CAL Flames
7
STL Blues
1
2. tempo
(3-1 : 4-0)
vaccino-obbligatorio-per-i-sanitari-in-francia-e-grecia
Keystone
Il presidente francese, Emmanuel Macron
12.07.2021 - 21:150
Aggiornamento : 21:31

Vaccino obbligatorio per i sanitari in Francia e Grecia

L'imposizione nei due Paesi, dove crescono i contagi. Macron: 'Se non agiamo da oggi il numero di casi continuerà ad aumentare fortemente'

In Francia, Emmanuel Macron obbliga i vaccini per il personale sanitario. "Al momento in cui vi parlo", c'è una "forte ripresa" dell'epidemia legata al coronavirus che riguarda "tutte le nostre regioni" - ha detto il presidente francese, Emmanuel Macron, nel messaggio rivolto alla nazione per bloccare l'avanzata della variante Delta. "Se non agiamo da oggi il numero di casi continuerà ad aumentare fortemente e darà vita a ricoveri in aumento dal mese di agosto", ha avvertito Macron, annunciando - come previsto - l'obbligo di vaccinazione, "entro il 15 settembre"; del personale sanitario. Macron ha inoltre annunciato l'estensione del pass sanitario, da agosto, ai caffé, ai ristoranti, ai centri commerciali, agli aerei, ai treni, ai pullman di lunga percorrenza e alle strutture mediche. Già dal 21 luglio, il pass sanitario verrà inoltre esteso a "luoghi di svago e di cultura" che riuniscono oltre 50 persone, ha proseguito Macron, lanciando un accorato appello alla popolazione affinché si faccia vaccinare al più presto per scongiurare il rischio di una quarta ondata legata alla variante Delta. "La vaccinazione di tutti i francesi è l'unica via per un ritorno alla normalità", ha detto Macron nel messaggio a reti unificate.

In Grecia il personale delle case anziani o si vaccina entro il 16 agosto o sarà messo in congedo malattia
 

E contro l'avanzata dell'epidemia Covid, anche la Grecia impone l'obbligo vaccino al personale sanitario. Gli operatori sanitari e il personale delle case di riposo in Grecia dovranno essere vaccinati contro Covid-19. È quanto ha annunciato il primo ministro Kyriakos Mitsotakis, mentre le infezioni di coronavirus aumentano nel Paese. Inoltre, da venerdì fino alla fine di agosto, solo le persone vaccinate potranno entrare in luoghi chiusi come centri di intrattenimento, bar, cinema e teatri. Tutte le persone che lavorano nelle case di riposo dovranno essere vaccinate entro il 16 agosto, o saranno messe in congedo per malattia. La vaccinazione per gli operatori sanitari sia nel settore pubblico che in quello privato diventerà obbligatoria dal 1° settembre. Di fronte alla diffusione della variante Delta, il governo vuole vaccinare il maggior numero possibile di persone, e da martedì, le vaccinazioni con Pfizer saranno aperte alla fascia di età di 15-17 anni. Tre su quattro greci di età superiore ai 60 anni sono stati vaccinati, ha affermato il primo ministro greco, ma su una popolazione di 10,7 milioni di persone, solo 4,3 milioni sono stati completamente immunizzati. "Il Paese non chiuderà a causa dell'atteggiamento di alcune persone", ha detto Mitsotakis. "Possiamo chiudere oggi l'ultimo capitolo della crisi sanitaria, se solo tutti avessero il vaccino della libertà", ha aggiunto. Oggi la Grecia ha registrato circa 2.000 nuovi casi di coronavirus, in aumento rispetto agli 800 di appena una settimana fa. Più di 12.000 persone sono morte a causa del coronavirus nel Paese.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved