ULTIME NOTIZIE Estero
Estero
9 ore

Minaccia terroristica: chiude l’ambasciata svizzera ad Ankara

Un portavoce del Dipartimento federale degli affari esteri ha parlato di informazioni concrete di pericolo di attentati
Estero
10 ore

Protagonista del Ticinogate, Gerardo Cuomo di nuovo arrestato

Nel 2001 era stato al centro di uno scandalo di corruzione. Più volte nel mirino delle inchieste per contrabbando di sigarette, è stato fermato a Bologna.
stati uniti
11 ore

La Fed alza i tassi dello 0,25%, mai così alti dal 2007

La Federal Reserve parla di mossa appropriata in vista degli obiettivi massima occupazione e inflazione al 2%
russia
11 ore

Il ritorno di Stalin, un busto a Volgograd

Nell’ottantesimo anniversario della battaglia di Stalingrado, tra storia e propaganda
la guerra in ucraina
11 ore

Gli Stati Uniti pronti a fornire missili più potenti a Kiev

Pure Netanyahu valuta l’invio di armi a Zelensky, e intanto si offre come mediatore con Mosca
stati uniti
12 ore

NIkki Haley sfida Trump alla Casa Bianca

Atteso per il 15 febbraio l’annuncio ufficiale dell’ex ambasciatrice all’Onu. Intanto l’Fbi torna dall’ex presidente per i documenti top secret
stati uniti
12 ore

Afroamericano in sedia a rotelle ucciso dalla polizia

Shock a Los Angeles,10 colpi contro l’uomo con le gambe amputate
Estero
15 ore

Con un vitello sulla Piazza Rossa, 13 giorni di carcere

La giovane fermata a Mosca, attivista per i diritti degli animali, condannata per aver resistito all’arresto: sulla Piazza è vietata ogni manifestazione
Confine
16 ore

Verso l’Italia con una pistola e 11mila euro, fermato a Brogeda

A carico del conducente di un’autovettura è scattata la segnalazione e il sequestro dell’arma, oltre alla contestazione per la valuta non dichiarata
Stati Uniti
20 ore

Colpo partito sul set di Rust, incriminato formalmente Baldwin

L’attore sparò con una pistola di scena convinto che fosse caricata a salve e colpì la direttrice della fotografia.
Estero
20 ore

Il Senato italiano approva l’accordo fiscale sui frontalieri

Unanimità quasi totale, con un solo astenuto e nessun voto contrario: passa ora alla Camera dove il sì appare scontato. Discusso anche il nodo telelavoro
Oceania
23 ore

Australia, ritrovata la capsula radioattiva

Le ricerche della capsula erano cominciare a metà gennaio, quando era stata smarrita durante il trasporto su un camion da una miniera
28.04.2021 - 23:58

Biden: 'Il mio piano creerà milioni di posti di lavoro'

Dopo cento giorni il presidente si appresta a parlare davanti al Congresso. Presenterà il piano da 1'800 miliardi per le famiglie americane

biden-il-mio-piano-creera-milioni-di-posti-di-lavoro
Joe Biden (Keystone)

“Cento giorni fa ho ereditato una una nazione in crisi. La peggiore pandemia in un secolo, la peggiore crisi economica dalla Grande Depressione, il peggior attacco alla nostra democrazia dalla Guerra Civile. Ora dopo appena cento giorni posso dire che l'America è di nuovo in cammino”: queste le parole che il presidente americano Joe Biden pronuncerà fra qualche ora davanti al Congresso sulla base delle anticipazioni diffuse dalla Casa Bianca. 

La posta in palio oggi è alta, in gioco c'è il futuro dell'America. Joe Biden, nella prima apparizione davanti al Congresso 100 giorni dopo il suo insediamento alla Casa Bianca, chiamerà alla massima responsabilità repubblicani e democratici, convinto che la pandemia possa diventare un'opportunità per costruire un Paese non solo più moderno e sostenibile, ma anche più giusto dal punto di vista economico e sociale. Così, snocciolando punto per punto le priorità della sua agenda, presenterà il piano da 1'800 miliardi di dollari messi sul piatto per le famiglie americane. E a pagare saranno in parte i più ricchi, con il presidente americano che pone una pietra tombale sul taglio delle tasse voluto da Donald Trump nel 2017. "Il mio piano per l'occupazione e per le famiglie creerà negli anni a venire milioni di posti di lavoro e porterà migliaia di miliardi di dollari in crescita economica". 

Avversari politici sul piede di guerra

Una ricetta tutt'altro che facile da realizzare, con gli avversari politici già sul piede di guerra contro un presidente "versione Robin Hood", e tanti malumori anche tra i democratici più moderati spiazzati dal "quieto radicalismo" di Biden che sempre più piace alla sinistra dem. La strada si preannuncia dunque tutta in salita. L'ex braccio destro di Barack Obama lo sa e per questo fa appello al senso di responsabilità, perché dopo la crisi pandemica non ci si limiti a tornare al 'business as usual' ma si imprima una vera e propria svolta che trasformi il Paese da lasciare alle prossime generazioni.

Massima sicurezza a Capitol Hill

Per la prima volta nella storia alle spalle del presidente mentre parla al Congresso ci saranno due donne, la speaker della Camera Nancy Pelosi e la vicepresidente Kamala Harris, che è anche la numero uno del Senato. Ad ascoltare l'intervento non la solita folla di politici e ospiti, ma solo pochi deputati e senatori per rispettare le severe norme anti-Covid. Attorno a Capitol Hill, invece, un dispiegamento di uomini con pochi precedenti, compresi oltre duemila soldati della Guardia Nazionale: massima allerta dunque, anche in assenza di minacce concrete, perché ancora aperta è la ferita del tragico assalto del 6 gennaio scorso da parte dei sostenitori di Trump. Assalto in cui morirono cinque persone.

Cosa prevede il piano

L'American Families Plan prevede in particolare 1'000 miliardi di dollari in nuove spese e 800 miliardi di sgravi e agevolazioni fiscali. Tra le voci, 200 miliardi per gli asili nido, altri 200 per l'iscrizione gratuita ai college statali e per gli aiuti agli studenti più disagiati, 225 miliardi per un piano nazionale che riconosca il diritto a congedi parentali e aspettative per malattia retribuiti.

E poi ancora 225 miliardi per l'assistenza a bambini, anziani e disabili. Si tratta, spiega Biden, della seconda gamba dell'American Rescue Plan: la prima è quella del piano infrastrutture da 2.300 miliardi di dollari presentato qualche settimana fa.

Sul piatto insomma ci sono oltre 4 mila miliardi di dollari che nelle intenzioni del presidente dovranno essere coperti in parte con un aumento dell'aliquota fiscale per i super ricchi dal 37% al 39,6%, con una totale retromarcia rispetto alla riforma del fisco targata Trump. Aliquota al 39,6% anche per tassare i capital gain e i dividendi di chi guadagna oltre un milione di dollari l'anno.

Nell'agenda Biden, oltre al completamento della campagna di vaccinazione per lasciarsi alle spalle al più presto l'incubo pandemia, anche una riforma dell'immigrazione inclusiva e che affronti il problema dei flussi non solo dal punto di vista dell'ordine pubblico. E sul fronte della politica estera un'azione sempre concertata con gli alleati, in primis della Nato, e un rilancio della diplomazia con Cina, Russia, Iran, Corea del Nord, ma nel rispetto dei diritti umani. 
 
 

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved