usa-bin-salman-autorizzo-il-blitz-per-uccidere-khashoggi
Il principe saudita Mohammed bin Salman (Keystone)
26.02.2021 - 19:57
Aggiornamento: 20:51
Ats, a cura de laRegione

Usa: bin Salman autorizzò il blitz per uccidere Khashoggi

Un rapporto dell'intelligence Usa accusa il principe ereditario saudita per l'omicidio del giornalista dissidente ucciso a Istanbul il 2 ottobre del 2018

Il principe ereditario saudita Mohammed bin Salman ha "autorizzato" un'operazione per "catturare o uccidere" il giornalista dissidente Jamal Khashoggi. Lo afferma un rapporto dell'intelligence Usa diffuso oggi dall'amministrazione Biden dopo averlo declassificato, secondo quanto riferito dai media americani.

Il principe ereditario saudita vedeva il giornalista dissidente come una minaccia al regno e sostenne ampiamente l'uso della violenza se necessario per metterlo a tacere.

Il rapporto dell'intelligence Usa elenca 21 persone che gli 007 americani ritengono con "alta fiducia" complici o responsabili per la morte del giornalista per conto di Mohammed bin Salman.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
jamal khashoggi mohammed bin salman usa
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved