ULTIME NOTIZIE Estero
caro-energia
4 ore

L’Opec taglia la produzione di petrolio: schiaffo agli Usa

Diminuzione di due milioni di barili al giorno proprio mentre Washington cercava di contenere i prezzi
tensioni in asia
5 ore

Gli Usa rispondono a Kim, ma il missile si schianta al suolo

Il vettore di Seul fuori controllo ha creato terrore e panico tra gli abitanti di una tranquilla cittadina sulla costa orientale della Corea del Sud
diritti civili
5 ore

Slovenia: il Parlamento approva il matrimonio gay e l’adozione

Si tratta del primo Paese dell’ex area comunista a farlo. Attuata un’indicazione dell’Alta Corte
la guerra in ucraina
6 ore

Putin: ‘Ci riprenderemo tutti i territori persi’

Lo zar promuove Kadyrov e annette anche la centrale nucleare, ma Kiev avanza ancora
Estero
8 ore

Servizi americani: ‘Kiev dietro l’omicidio Dugina, Usa estranei’

Secondo fonti dell’intelligence citate dal Nyt, i servizi di Washington non erano a conoscenza dell’attentato contro la figlia dell’ideologo di Putin
Confine
8 ore

Trenord, disagi previsti nel weekend a causa di uno sciopero

Sabato 8 in caso di ripercussioni saranno disponibili autobus sostitutivi tra Milano Cadorna e l’aeroporto T1 di Malpensa e tra Stabio e il T1.
Confine
8 ore

Como, tra le province con i dati più bassi di criminalità

I furti in abitazione e la piaga dell’usura indicano qualche segnale di allarme, ma inferiore rispetto a Milano che si trova in cima alla graduatoria.
Estero
11 ore

Getta in terra sculture ai Musei Vaticani, fermato un turista

L’uomo ha danneggiato gravemente due antichi busti nella galleria Chiaramonti. È apparso agitato e ha detto di voler parlare col papa
Confine
12 ore

Operazione ‘Cavalli di razza’, chiesti quasi 400 anni di pena

I 34 imputati alla sbarra hanno scelto il rito abbreviato per beneficiare della riduzione di un terzo della pena. Due arresti avvenuti a Lugano.
29.01.2021 - 22:21

Coronavirus, la Francia si chiude ai Paesi non Ue

Niente lockdown, ma giro di vite alle frontiere: ingressi vietati ‘salvo motivi imperativi’. Lo ha annunciato stasera il premier Jean Castex.

coronavirus-la-francia-si-chiude-ai-paesi-non-ue
Keystone
Il premier Castex

Parigi – Passa la linea di Emmanuel Macron, evitare il confinamento e tenere aperte le scuole. Dopo che i media avevano dato per scontato l'annuncio domenica della terza chiusura da parte del capo dello Stato, stasera la sorpresa: niente lockdown.

La Francia - ha dichiarato il premier Jean Castex dall'Eliseo subito dopo la fine del Consiglio di Difesa sanitario che avrebbe dovuto sancire l'ok al lockdown - "ha ancora una chance di evitare la chiusura". "La questione di un lockdown è legittima - ha ammesso Castex - tenuto conto dei dati" ma "questa sera riteniamo di poterci dare ancora una possibilità di evitarlo".

Passa la linea di Macron

È la linea di Macron, in contrasto con la quasi totalità dei pareri degli esperti che affiancano il governo e che hanno ripetuto che ogni giornata di lockdown perduta oggi sarà pagata a caro prezzo visto il dilagare delle varianti del virus.

Macron ha lasciato intendere di voler evitare un nuovo shock al paese e, in assoluto, di voler risparmiare nuovi sacrifici ai giovani, in particolare gli studenti. Per evitare il nuovo lockdown, il governo ha dettato subito poche, chiare regole: chiusura delle frontiere ai paesi esterni all'Unione europea "salvo motivi imperativi", maggiore sorveglianza del rispetto del coprifuoco alle 18, limiti all'apertura dei centri commerciali e all'afflusso nei supermercati, rafforzamento del lavoro a distanza.

Ingressi solo ‘per motivi imperativi’

"Ogni ingresso in Francia e ogni uscita dal nostro territorio a destinazione o in provenienza di un paese esterno all'Unione europea - ha annunciato Castex - sarà vietata, salvo motivi imperativi, a partire dalla mezzanotte fra sabato e domenica".

Per quanto riguarda gli ingressi in Francia dai paesi Ue, Castex ha ribadito l'esigenza che tutti i viaggiatori siano in possesso di un tampone molecolare negativo effettuato negli ultimi 3 giorni. Già in vigore per il trasporto aereo, questa misura sarà estesa anche agli spostamenti via terra.

Saranno poi chiusi da domenica i centri commerciali non alimentari di superficie superiore ai 20'000 metri quadrati, "quelli che favoriscono di più i contatti", ha detto il premier. Inoltre, da lunedì, i limiti di affluenza in supermercati ed ipermercati "saranno rafforzati".

‘Particolare fermezza’ con chi viola le regole

"Poliziotti e gendarmi - ha detto Castex - saranno mobilitati per controllare il mancato rispetto del coprifuoco, l'organizzazione di feste clandestine e l'apertura illegale di ristoranti": "le violazioni di pochi non devono vanificare gli sforzi di molti", ha aggiunto Castex, annunciando "consegne di particolare fermezza nei confronti di chi viola le regole in vigore".

Con 18'000-20'000 nuovi contagi quotidiani e una media di decessi fra 250 e 300 ogni giorno, la Francia è in una situazione di tensione epidemica, anche se decisamente inferiore a quelle che hanno preceduto i primi due lockdown. Le mancate consegne di vaccini, che hanno già provocato annullamenti di prenotazioni in numerose regioni, aumentano la preoccupazione, così come il dilagare delle varianti del coronavirus, in particolare quella britannica.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved