coronavirus-trump-sospende-i-finanziamenti-all-oms
La decisione di Trump arriva mentre lo stesso presidente è sommerso dalla critiche per la sua gestione dell'emergenza (Keystone)
ULTIME NOTIZIE Estero
Estero
4 ore

Gran Bretagna, otto mesi per aver morso un poliziotto (cane)

Un 34enne ha aggredito un agente e addentato la testa del police dog che lo accompagnava. L’uomo ha dovuto rispondere di sei capi di imputazione
Estero
4 ore

La Birmania apre a possibili negoziati con Aung San Suu Kyi

La giunta militare vuole porre fine alla crisi politica della nazione e apre alla ex leader, rovesciata e arrestata l’anno scorso con un colpo di Stato
la guerra in ucraina
5 ore

Putin dice sì agli ispettori Aiea, ma blocca ancora Nord Stream

Giornata tesa intorno a Zaporizhzhia, sbloccata dopo una telefonata con Macron: Kiev teme che i russi vogliano scollegare la centrale dalla rete ucraina
Estero
5 ore

Guerra in Ucraina: prima denuncia in Svizzera

Riguarda un fotoreporter ginevrino ferito al volto e all’avambraccio nella regione di Mykolaiv dai soldati russi
Estero
5 ore

Ergastolo per ‘George’, uno dei ’Beatles’ dell’Isis

El Shafee Elsheikh è uno dei quattro militanti membro di una cellula specializzata nella cattura, tortura e decapitazione di ostaggi occidentali in Siria
Confine
7 ore

Donna uccisa a Malnate, arrestato un conoscente

Un 60enne è stato arrestato per l’omicidio della 73enne trovata morta in casa sua a Malnate il 22 luglio
Stati Uniti
9 ore

Paramount continuerà a mettere in onda la Champions League

La società sborserà la bellezza di 1,5 miliardi di dollari per i prossimi sei anni per diffondere le partite oltre Atlantico
Estero
13 ore

Spagna: piloti di easyJet di nuovo in sciopero

Il secondo dei tre scioperi da 72 ore indetto da un sindacato di piloti della compagnia aerea si somma a quello di parte del personale di cabina Ryanair
Estero
14 ore

Frasi sull’Olocausto, Abu Mazen denunciato in Germania

La polizia conferma una denuncia da parte di un nipote di sopravvissuti ai crimini nazisti. Ma c’è il nodo dell’immunità diplomatica
Italia
15 ore

Maxisequestro di marijuana in provincia di Bari

Nella centrale per il confezionamento clandestino, trovati 900 kg di stupefacente. In manette due persone
Stati Uniti
16 ore

Scontro tra due Cessna nei cieli della California

Secondo la Federal Aviation Administration, a bordo c’erano in totale tre persone. Ancora da stabilire il numero di vittime
Stati Uniti
18 ore

Trump aveva sottratto carte su sicurezza nazionale

È quanto indicano i documenti procedurali legati alla perquisizione della villa in Florida dell’ex presidente degli Stati Uniti
15.04.2020 - 12:20

Coronavirus, Trump sospende i finanziamenti all'Oms

Secondo il presidente americano 'i suoi errori sono costati molte vite umane. Ha fallito nei suoi compiti di base e deve essere ritenuta responsabile'

Il presidente degli Usa Donald Trump sospende i finanziamenti statunitensi all'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) fino a quando gli Stati Uniti non avranno completato il loro attento esame su come l'organizzazione ha gestito la crisi del coronavirus.

Non è comunque chiaro quando i pagamenti americani all'Oms saranno sospesi o quanta autorità Trump abbia esattamente per sospenderli, visto che sono autorizzati dal Congresso. Immediata la reazione dei democratici, che criticano il presidente per voler scaricare i suoi fallimenti sull'Oms. "Nel mezzo di una pandemia globale Trump vuole fermare i finanziamenti all'organizzazione incaricata di combattere le pandemie", attacca il Democratic National Committee.

La decisione di Trump, nell'aria da giorni, arriva mentre proprio lo stesso presidente è sommerso dalla critiche per la sua gestione dell'emergenza e soprattutto per i suoi ritardi. Critiche alle quali il presidente americano risponde prendendo di mira l'Oms e "i suoi errori che sono costati molte vite umane. Ha fallito nei suoi compiti di base e deve essere ritenuta responsabile", tuona Trump dal giardino delle rose della Casa Bianca intervenendo al briefing della task force contro il coronavirus. Un briefing monopolizzato dal presidente, il primo durante il quale nessuno degli esperti sanitari ha preso la parola.

Per Trump Oms è stata filocinese

"L'epidemia poteva essere contenuta alla sua origine con pochi morti. Si sarebbero salvate migliaia di vite e si sarebbero evitati danni economici", attacca il presidente degli Usa riferendosi agli errori dell'Oms, definita filocinese tanto da accettare passivamente i dati forniti da Pechino. "Ha gestito male e insabbiato" la diffusione del coronavirus, prosegue Trump. "Una delle decisioni più pericolose e costose dell'Oms è stata la sua opposizione alle restrizioni ai viaggi dalla Cina e da altri Paesi", dice il tycoon che da tempo rivendica la sua decisione di chiudere i confini come decisiva nella lotta al coronavirus.

Le reazioni

Germania critica Usa, 'bisogna rafforzare l'Oms'. Cina: gli Usa rispettino i loro obblighi

"Accusarsi reciprocamente non aiuta nelle crisi del coronavirus". Lo ha scritto il ministro degli esteri tedesco Heiko Maas, su Twitter, criticando la scelta di Donald Trump di sospendere i finanziamenti all'Organizzazione mondiale della sanità (Oms).

"Uno dei migliori investimenti contro la pandemia è rafforzare le Nazioni unite, e in particolare l'Organizzazione mondiale della sanità, che è sottofinanziata: ad esempio per lo sviluppo e la distribuzione di test e vaccini". Maas sottolinea che "c'è bisogno di una forte collaborazione internazionale".

Dal canto suo la Cina invita gli Stati Uniti "ad adempiere ai loro doveri" verso l'Organizzazione mondiale della sanità (Oms), dopo l'annuncio del presidente Donald Trump sul blocco del trasferimento dei fondi con l'accusa di non aver operato al meglio per fermare la pandemia del coronavirus.

"Bloccando i fondi all'Oms, gli Usa mineranno la capacità d'azione dell'Oms e la cooperazione globale nella lotta al Covid-19. Tutti i Paesi, inclusi gli Usa, ne saranno di conseguenza colpiti", ha detto in conferenza stampa il portavoce del ministero degli esteri, Zhao Lijian.

"Consideriamo molto allarmante la dichiarazione di Washington di ieri sulla sospensione dei finanziamenti all'Oms", ha detto il viceministro degli esteri russo Serghei Ryabkov. "Questo è il segno di un approccio egoistico delle autorità statunitensi a ciò che sta accadendo nel mondo nel pieno della pandemia".

Onu:, non è il momento di togliere risorse all'Oms

"Non è il momento di ridurre le risorse per le operazioni dell'Oms (l'Organizzazione mondiale della sanità) o di qualsiasi altra organizzazione umanitaria nella lotta contro il coronavirus". Lo ha detto il segretario generale dell'Onu, Antonio Guterres, dopo che il presidente degli Usa Donald Trump ha annunciato la sospensione dei fondi all'agenzia delle Nazioni Unite.

"Ora è il momento dell'unità - ha aggiunto - e perché la comunità internazionale lavori insieme in solidarietà per fermare questo virus e le sue conseguenze dirompenti".

 

 

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved