coronavirus-italia-proroga-tutte-le-misure-fino-al-13-aprile
Ieri bandiera a mezz'asta in onore alle vittime del Covid-19 (Keystone)
Estero
01.04.2020 - 11:100

Coronavirus, Italia proroga tutte le misure fino al 13 aprile

Lo ha confermato il ministro della Salute italiano, Roberto Speranza. Di Maio: un comitato scientifico dirà al governo quando potremo tornare alla normalità

La decisione del governo italiano è di "prorogare fino al 13 aprile tutte le misure di limitazione alle attività e agli spostamenti individuali finora adottate". Lo ha detto il ministro della Salute italiano, Roberto Speranza, nell'informativa al Senato.

"Siamo nel pieno di un'esperienza durissima e drammatica, avremo tempo e modo di valutare ogni atto e conseguenza, ma a tutti è chiara una cosa: il Servizio sanitario nazionale è il patrimonio più prezioso che possa esserci e su di esso dobbiamo investire con tutte le forze che abbiamo", ha aggiunto Speranza. "Sono convinto che il Parlamento - ha sottolineato - saprà essere all'altezza di questa sfida".

Il clima politico "positivo e unitario è una precondizione essenziale per tenere unito il Paese in questo momento difficile della nostra storia. Non è il tempo delle divisioni", ha affermato il ministro della Salute.

"Sarà la comunità scientifica a dirci quando riaprire, del tutto o in parte", ha indicato dal canto suo il ministro degli Esteri italiano Luigi Di Maio in una intervista a Fanpage. "C'è un comitato scientifico che dirà al governo quando potremo tornare alla normalità. Quello che posso dire è che quanto più saremo responsabili, stando a casa, prima riapriremo. Se invece continueremo a fare i furbi - i dati del ministero dell'Interno sulle denunce lo dimostrano - allungheremo i tempi della chiusura, che ovviamente ha anche un impatto economico", ha aggiunto Di Maio.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved