28.11.2019 - 13:53

Altra violenta scossa di magnitudo 5,1 in Albania

A Durazzo la gente si riversata per le strade e in molti stanno cercando di lasciare la città

Ats, a cura de laRegione
altra-violenta-scossa-di-magnitudo-5-1-in-albania
Le operazioni di soccorso sono state temporaneamente sospese (Keystone)

Un'altra violenta scossa di terremoto di magnitudo 5.1 ha colpito poco prima delle 12 l'Albania: a Durazzo si è scatenato il panico tra residenti e soccorritori nei pressi dell'hotel Miramare sbriciolato dal sisma di martedì scorso. Lo ha constatato l'inviato dell'agenzia di stampa italiana Ansa sul posto.

Dopo la forte scossa con epicentro nel Mar Adriatico a circa 40 chilometri a Nord di Tirana, la gente si è riversata per le strade. Anche molti pazienti dell'ospedale della città, sulla cui facciata sono ben visibili i segni lasciati dalle scosse di martedì, hanno abbandonato di corsa i loro letti per scendere in strada. Lunghe file di auto si stanno formando all'uscita di Durazzo: in molti stanno cercando di lasciare la città.

Secondo l'Istituto geofisico americano (Usgs) la magnitudo di quest'ultima scossa è stata di 4.9 ed il sisma ha colpito alle 11:52 ad una profondità di 10 km. Si è trattato della seconda scossa odierna dopo quella di magnitudo 4.5 delle 11:25. Ieri, sempre secondo l'Usgs, le scosse sono state cinque di magnitudo tra 4.2 e 5.3.

A Durazzo i soccorritori hanno ripreso le operazioni

Nel frattempo, i soccorritori hanno ripreso le operazioni all'hotel Miramare di Durazzo, dopo la violenta scossa che li aveva costretti allo stop. Secondo i responsabili, sotto le macerie dell'edificio di cinque piani ci sarebbe almeno un disperso.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved