11.11.2019 - 08:25

La polizia avrebbe sparato su due manifestanti a Hong Kong

Una persona di 21 anni sarebbe stata colpita al torace e operata d'urgenza. Gli agenti hanno anche fatto uso di lacrimogeni per disperdere i dimistranti

Ats, a cura de laRegione
la-polizia-avrebbe-sparato-su-due-manifestanti-a-hong-kong
Keystone

Violenti scontri questa mattina a Hong Kong tra polizia e manifestanti, impegnati a bloccare la circolazione stradale: almeno due persone sarebbero state colpite da colpi di pistola sparati dagli agenti a Sai Wan Ho.

Entrambi, secondo i media locali e i filmati postati sui social, sono stati portati via in ambulanza ed erano coscienti. Uno dei due sarebbe stato raggiunto al torace ed è stato operato d'urgenza: ha 21 anni. Gli episodi sono avvenuti poco dopo le 7 locali (mezzanotte in Svizzera).

La polizia di Hong Kong ha anche lanciato cinque raffiche di lacrimogeni a Pedder Street – nel cuore della città con molti uffici – tentando di disperdere i dimostranti che da questa mattina stanno, in piccoli gruppi, cercando di bloccare i mezzi trasporto creando barricate sulle principali vie in diversi distretti.

 

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved