Fonte maxpixel.net
Parigi
25.03.2019 - 09:120

Rumori scambiati per spari: Disneyland sotto assedio

Bloccate intere famiglia per ore dai controlli di teste di cuoio e polizia. Alla fine si è scoperto che si trattava di un guasto al 'tapis roulant' del parcheggio

Sono arrivate le teste di cuoio e un centinaio di poliziotti, mentre gli elicotteri sorvolavano la zona, così intere famiglie sono rimaste oltre tre ore bloccate, in attesa. E' accaduto nel fine settimana al Parco di Disneyland Parigi. A causare il parapiglia un guasto meccanico al grande 'tapis roulant' che conduce dal parcheggio alla zona attrazioni. Forti rumori di ferraglia sono stati scambiati per spari, facendo scattare l'allarme e il dispositivo di sicurezza.

Mentre le famiglie stavano lasciando Disneyland sono stati uditi rumori che assomigliavano a "detonazioni", secondo i testimoni. Alcuni hanno cominciato a correre, altri a gridare e si è scatenato in pochi istanti il panico. Sui social network i presenti hanno cominciato a postare messaggi come "incubo!", "colpi di arma da fuoco", uno addirittura "sparatoria al Mac Donalds di Disney Village con molti feriti".

Il piano d'emergenza è comunque scattato, il previsto "confinamento" dei presenti nei bar, negli hotel, nei negozi, è stato attuato e tutti i controlli sono stati effettuati prima di lasciar ripartire tutti verso mezzanotte, dopo la brutta avventura. Nove persone sono state ricoverate in ospedale in seguito a svenimenti e malori.

Potrebbe interessarti anche
Tags
rumori
disneyland
spari
© Regiopress, All rights reserved