(Keystone)
Estero
18.12.2018 - 08:350
Aggiornamento : 08:59

Marijuana libera anche a New York

È quanto propone il governatore Andrew Cuomo per allineare la legislazione del suo Stato agli altri dieci che lo hanno già fatto

Andrew Cuomo punta a legalizzare la marijuana a uso ricreativo. Il governatore di New York annuncia che spingerà per la legalizzazione il prossimo anno, così da allineare lo stato con i vicini che si sono già mossi in questa direzione.

La proposta rientra nell'agenda per i primi 100 giorni del terzo mandato di Cuomo. L'annuncio è stato affidato a un discorso che è sembrato rivolto e pronunciato per un pubblico nazionale, e che quindi ha subito alimentato le voci per una sua discesa in campo per le elezioni del 2020. ''Legalizziamo la marijuana per uso ricreativo una volta per tutte'' ha detto Cuomo.

Dieci altri stati e Washington Dc lo hanno già fatto, usando le entrate fiscali derivanti dall'industria per iniziative come la scuola e i trasporti. La proposta di Cuomo dovrebbe incontrare il favore delle autorità di Albany, dove i democratici hanno conquistato il Senato in novembre.

Fra le altre misure su cui Cuomo intende spingere c'è la lotta al cambiamento climatico e la tutela degli immigrati illegali.

Potrebbe interessarti anche
Tags
cuomo
new york
stato
york
new
© Regiopress, All rights reserved