Keystone
Estero
15.05.2018 - 23:130

Kim Jong-un minaccia di far saltare l'incontro con Trump

La motivazione è la prosecuzione delle esercitazioni congiunte tra l'aviazione della Corea del Sud e quella americana: 'Prove di invasione'

La Corea del Nord cancella i previsti colloqui di domani con Seul e minaccia di annullare il summit tra Kim Jong-un e Donald Trump. È quanto ha riferito in serata l’agenzia di stampa sudcoreana Yonhap. Il motivo addotto da Pyongyang: le esercitazioni militari che proseguono tra Usa e Corea del Sud. Le esercitazioni in corso tra l’aviazione di Seul e quella Usa sono "una prova per l’invasione del Nord e una provocazione" secondo Pyongyang. Le due Coree avrebbero dovuto tenere domani un incontro di alto livello per dare seguito al vertice tra i due leader coreani del mese scorso.

Il presidente americano Donald Trump è stato immediatamente informato sulla minaccia di Pyongyang di cancellare il vertice con Kim Jong-un, una notizia che a Washington si sta cercando di verificare e che – riportano fonti dell’amministrazione – ha colto la Casa Bianca, così come il Dipartimento di stato e il Pentagono, di sorpresa. La Casa Bianca starebbe quindi preparando una risposta, affermano le stesse fonti, che spiegano come siano in corso incontri a tutti i livelli.

Tags
trump
kim jong-un
jong-un
kim
corea
esercitazioni
incontro
pyongyang
© Regiopress, All rights reserved