donne-di-nuovo-in-piazza-contro-le-restrizioni-sull-aborto
Keystone
Polonia
23.03.2018 - 17:46
di Ansa

Donne di nuovo in piazza contro le restrizioni sull'aborto

Il parlamento polacco valuta una legge ancora più restrittiva sull'aborto, vietandolo anche in casi di malformazione del feto

Le donne polacche sono scese oggi nuovamente in piazza contro un altro tentativo di far passare in parlamento una nuova legge più restrittiva sull'aborto, vietandolo anche in casi di malformazione del feto.
La protesta arriva come reazione alla presa di posizione dei vescovi polacchi, che la scorsa settimana hanno chiesto "una ripresa immediata" dei lavori sulla proposta di legge contro l'aborto. Domenica scorsa ci sono state prime proteste contro il divieto d'aborto davanti alla curia vescovile. Oggi a Varsavia si sono tenuti due comizi: uno sotto la sede cardinalizia, l'altro sotto il parlamento. I due cortei si sono poi incontrati poi davanti alla sede del partito al potere Pis del leader Jaroslaw Kaczynski.

La legge sull'aborto in vigore dal 1993 in Polonia autorizza l'aborto solo in caso di stupro, minaccia alla vita della donna e grave malformazione del feto.

© Regiopress, All rights reserved