laRegione
Nuovo abbonamento
chiuse-le-frontiere-con-il-qatar-arabia-saudita-bahrein-egitto-e-emirati-arabi-uniti-finanzia-il-terrorismo
Keystone
Sceicco e presidente Usa, due settimane fa
Estero
05.06.2017 - 08:520
Aggiornamento : 11.12.2017 - 18:19

Chiuse le frontiere con il Qatar. Arabia Saudita, Bahrein, Egitto e Emirati Arabi Uniti: 'Finanzia il terrorismo'

L’Arabia Saudita, il Bahrein, l’Egitto e gli Emirati Arabi Uniti hanno tagliato i rapporti diplomatici con il Qatar, accusando l’emirato di compromettere la sicurezza dei suoi vicini e di finanziare il terrorismo. 

I quattro Paesi arabi hanno chiuso le frontiere e chiesto ai cittadini del Qatar di lasciare i propri territori entro due settimane. Il ministero degli Esteri saudita, in un tweet ha affermato che per proteggere “la sicurezza nazionale dalle minacce del terrorismo e dell’estremismo, l’Arabia saudita ha deciso di tagliare le relazioni diplomatiche e consolari con lo Stato del Qatar”.

Il Qatar è pure stato escluso dalla coalizione militare araba a guida saudita che interviene in Yemen.

La rottura dei rapporti diplomatici segue di appena due settimane la visita a Riad del presidente americano, Donald Trump (nella foto con lo sceicco del Qatar Tamim Bin Hamad Al-Thani), che ha chiesto ai Paesi musulmani di agire in maniera decisiva contro l’estremismo religioso.

Voli Etihad dal e per il Qatar sospesi

La compagnia degli Emirati arabi Etihad Airways ha intanto annunciato la sospensione di tutti i voli a destinazione e in provenienza dal Qatar. In un comunicato Etihad precisa che la misura entrerà in vigore domani mattina “fino a nuovo ordine”.

© Regiopress, All rights reserved