Confine
Contrasto allo spaccio: arrestato trentenne con base nel Comasco
In manette, dopo un controllo della Guardia di finanza, è finito un trentenne marocchino. Sequestrate dosi di cocaina, eroina e hashish
Controlli in corso
(Guardia di finanza)
22 Dicembre 2022
|

Un trentenne di origini marocchine è stato arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. È risultato, tra l’altro, intestatario di 11 autovetture, di cui due sequestrate per violazioni al Codice della Strada. È questo il bilancio di un’operazione antidroga effettuata, nel territorio lariano, dalla Guardia di finanza.

Nei controlli delle Fiamme Gialle, avvenuti negli scorsi giorni nella zona di Erba (Como), all’interno dell’auto dell’uomo sono stati rinvenuti 22,7 grammi di cocaina (suddivisa in 29 dosi), oltre a 41,5 grammi di eroina e 12,5 grammi di hashish. La successiva perquisizione, eseguita con l’ausilio dell’unità cinofila del Gruppo di Ponte Chiasso, nell’abitazione dell’indagato, nella zona di Orsenigo (Como), ha permesso di rinvenire 8,9 grammi di hashish risultati essere in possesso della compagna italiana dello spacciatore.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE