28.09.2022 - 16:54

Muore sui monti del Lario mentre stava cercando funghi

Un anziano lecchese di 72 anni è stato rinvenuto privo di vita in fondo a un dirupo. Aveva raggiunto Punta di Reseg a Gazeno assieme ai familiari

di Marco Marelli
muore-sui-monti-del-lario-mentre-stava-cercando-funghi
Ti-Press/Archivio
L’uomo è stato rintracciato privo di vita in fondo a un dirupo

Tragedia sui monti del Lario, dove in località Punta di Reseg a Gazeno, ieri sera, attorno alle 22, è stato rinvenuto il corpo privo di vita di un 72enne cercatore di funghi lecchese, che assieme ad alcuni familiari aveva raggiunto la montagna comasca. L’allarme è stato lanciato dai parenti quando attorno alle 18 non lo hanno visto arrivare nel luogo in cui si erano dati appuntamento. Le ricerche sono iniziate alle 18 in località Punta di Reseg a Garzeno. I Vigili del fuoco hanno mobilitato gli uomini dalla sede di Dongo, le squadre Saf da Como, e gli specialisti di Varese con strumentazione Dedalo, utilizzata per ricerche mirate con ricerca di segnale gsm del cellulare. Si è inoltre alzato in volo un elicottero Drago dei Vigili del fuoco partito da Malpensa, che insieme a squadre di Soccorso Alpino, Areu 118 e carabinieri si sono attivati per la ricerca. In serata l’uomo è stato individuato con una vasta ferita alla testa, in fondo ad un dirupo.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved