rissa-al-carcere-bassone-un-detenuto-in-gravissime-condizioni
archivio Depositphotos
29.06.2022 - 12:21
Aggiornamento: 15:55
di Marco Marelli

Rissa al carcere Bassone, un detenuto in gravissime condizioni

È accaduto nella tarda mattinata di ieri. Il 28enne è già stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico

Un 28enne detenuto marocchino del Bassone è ricoverato in gravissime condizioni e in coma farmacologico all’ospedale Sant’Anna a seguito di un pestaggio fra reclusi su cui stanno indagando gli agenti della polizia penitenziaria, coordinati dal pubblico ministero Giuseppe Rose, sostituto della Procura di Como.

È accaduto nella tarda mattinata di ieri. La notizia del pestaggio si è appresa stamane dagli ambienti del Palazzo di Giustizia di Como. Il 28enne è già stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico. Per quanto è dato sapere il pestaggio sarebbe giunto al termine di tensioni che già si erano registrate nei giorni precedenti, dopo che il 28enne era stato trasferito al Bassone dal carcere di Lecco dove già aveva avuto dei problemi.

Da quanto è stato possibile ricostruire, il giovane marocchine sarebbe stato aggredito da un connazionale: caduto lungo una rampa di scale ha riportato un grave trauma cranico. È ricoverato nel reparto rianimazione, in prognosi riservata.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
bassone carcere como rissa
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved