centovallina-i-treni-circolano-unicamente-fino-a-camedo
19.05.2022 - 15:24

Centovallina, i treni circolano unicamente fino a Camedo

Il cedimento di un muro della strada statale oggetto d’interventi di messa in sicurezza all’origine dell’interruzione del collegamento

Disagi per i viaggiatori della Ferrovia Vigezzina - Centovallina, a causa della linea interrotta tra Camedo e Re. All’origine del problema vi è il cedimento di un muro di sostegno sovrastante la linea ferroviaria, in territorio italiano, poco oltre il confine di Ponte Ribellasca. Il traffico internazionale è pertanto soppresso fino a nuovo avviso.
Oggi il trasporto sarà effettuato con servizio bus sostitutivo via lago con partenza da Locarno alle 16.48 e con partenza da Domodossola alle 17.25 e 19. Tra Locarno e Camedo (Svizzera) i treni regionali circolano regolarmente. Tra Domodossola e Re (Italia) i treni circolano secondo orario. Si invita la spettabile utenza a consultare l’App Arcobaleno o il sito www.vigezzinacentovalli.com prima di mettersi in viaggio.

Stando a quanto riportato da Ossolanews.it, la strada statale 337 della Valle Vigezzo è provvisoriamente chiusa al traffico all’altezza del km 28, a Ribellasca, nel Comune di Re, per la caduta di materiale dalla scarpata lato strada dove sono in corso i lavori di consolidamento delle opere del corpo stradale, riavviati la settimana scorsa in seguito allo stop invernale". Lo comunica Anas che precisa come la caduta di materiale abbia interessato la sottostante linea ferroviaria Vigezzina. I tecnici dell’Anas "sono sul posto per l’esecuzione delle indagini tecniche finalizzate a valutare l’entità del dissesto e la possibilità di ripristinare in sicurezza la transitabilità".

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
cedimento centovallina disagi ferrovia vigezzina
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved