richiedente-asilo-a-chiasso-fermato-con-la-marijuana-a-como
archivio Ti-Press
Per uso personale
03.04.2022 - 14:36
Aggiornamento: 15:07
di Marco Marelli

Richiedente asilo a Chiasso, fermato con la marijuana a Como

L’uomo, un 27enne, è stato denunciato per possesso di droga per uso personale. Ha dichiarato di aver acquistato la dose nella zona della stazione

Un 27enne marocchino richiedente asilo ospite del centro richiedenti l’asilo di Chiasso, nel fine settimana è stato denunciato dalla polizia dopo essere stato fermato in Largo Leopardi, nella zona della stazione di Como Lago. Il giovane, arrivato a piedi da Chiasso, alla vista di una pattuglia delle volanti della questura lariana ha provato ad allontanarsi.

Gli agenti lo hanno fermato per un controllo: è apparso nervoso e insofferente. Non aveva i documenti e ha consegnato spontaneamente un involucro con una dose di marijuana, dicendo di averla appena acquistata nella zona della stazione per uso personale. I poliziotti lo hanno portato in questura per gli accertamenti e hanno verificato che si trattava di un marocchino residente in Svizzera, nel centro per richiedenti asilo. È stato riaccompagnato a Ponte Chiasso e affidato alle Guardie di confine svizzere. Il 27enne è stato inoltre sanzionato per il possesso di droga per uso personale e denunciato perché irregolare in Italia.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
chiasso como marijuana richiedente asilo
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved