riapre-la-rampa-autostradale-verso-ponte-chiasso
archivio Ti-Press
Previsti lavori anche all’ingresso della dogana commerciale
21.02.2022 - 11:33
Aggiornamento: 18:05
di Marco Marelli

Riapre la rampa autostradale verso Ponte Chiasso

Dopo una chiusura di 13 anni. Sono ripresi i lavori di messa in sicurezza delle gallerie del tratto a ridosso della frontiera della A9

Ancora disagi sul fronte del traffico autostradale a causa dei lavori di messa in sicurezza delle gallerie del tratto a ridosso della frontiera della A9, che, come si ricorderà, nell’estate e nell’autunno scorsi hanno avuto pesanti ripercussioni a Ponte Chiasso e sulla viabilità di Como. Questa volta i lavori iniziati nelle prime ore di stamane riguardano la corsia verso Milano della galleria San Fermo. Sino a quando il tunnel rimarrà chiuso non è dato sapere, in quanto non comunicato da Autostrade per l’Italia. Indicativamente si dice che i cantieri andranno avanti sino all’estate. Per consentire la viabilità è stato istituito il doppio senso di marcia nella corsia verso Brogeda della galleria San Fermo. I lavori iniziati stamane consistono nella ricostruzione di porzioni della volta della galleria, per evitare pericolosi crolli. Per accorciare i tempi dei disagi, il cantiere sarà attivo 24 ore su 24. Non si escludono sospensioni dei lavori da concordare con il territorio, in modo da preservare la mobilità nei periodi (incominciando da quello delle feste pasquali) in cui si prevedono flussi di traffico molto intensi. Questo spiega il motivo per cui non c’è una previsione esatta sulla fine dei lavori.

C’è da registrare anche una buona notizia. La riapertura, dopo 13 anni, della rampa autostradale che consente l’accesso diretto a Ponte Chiasso alla A9 in direzione di Milano. I lavori inizieranno una volta terminato l’intervento alla rotatoria davanti alla dogana commerciale. Rotatoria distrutta nel tempo dai Tir in entrata a Brogeda merci. Insomma, il cantiere per rimettere in sesto la rampa autostradale dovrebbe iniziare già la prossima settimana. Cento giorni la durata dei lavori che prevedono opere di fondazioni stradali, asfaltatura, sostituzione di giunti di dilatazione, sostituzione di barriere stradali bordo ponte e ringrosso delle spalle di appoggio. È prevista anche l’asfaltatura del piazzale davanti alla dogana commerciale. I lavori, che, salvo imprevisti, dovrebbero terminare entro giugno, prevedono una spesa di 289mila euro. Un intervento che va incontro a quanto da anni vanno sollecitando gli abitanti residenti a ridosso della dogana commerciale. La riapertura della rampa autostradale consentirà di diminuire il traffico di mezzi pesanti che gravita soprattutto su via Baragiola.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
a9 gallerie ponte chiasso rampa autostradale
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved