si-aggrappano-a-un-treno-in-corsa-la-bravata-finisce-in-rete
archivio Ti-Press
Tragedia sfiorata
30.12.2021 - 12:01
Aggiornamento: 14:13
di Marco Marelli

Si aggrappano a un treno in corsa, la bravata finisce in rete

I fatti sono avvenuti il 27 dicembre sulla linea Milano-Como. I due ragazzi sono stati scoperti dal capotreno, che ha fatto fermare il convoglio

Per non pagare il biglietto hanno rischiato la vita aggrappandosi a un treno in corsa della linea Milano-Como. Se il folle gesto non ha avuto drammatiche conseguenze, lo si deve al capotreno del convoglio che stava percorrendo nella bassa Comasca il tratto tra Carbonate e Mozzate. Capotreno che dopo la ripartenza del treno, guardando da un finestrino, si è accorto dei due giovani attaccati fuori da un vagone, in equilibrio precario sul predellino e aggrappati alla maniglia. Probabilmente minorenni impegnati a scroccare un passaggio gratis, probabilmente per una di quelle sfide pericolose tanto popolari sul web. Ed è proprio in rete che è finita la loro bravata, ripresa dal capotreno che ha filmato i ragazzi mentre avvertiva il macchinista di fermare il convoglio.

Nel breve video, poco più di un minuto, si vedono i due saltare dal treno ancora in corsa, uno finendo per cadere malamente sulla massicciata, e poi allontanarsi indisturbati. Il folle gesto risale alla mattina del 27 dicembre. Molto probabilmente i due ragazzi hanno atteso che il convoglio arrivasse in stazione e poi sono saliti al volo quando le porte erano già chiuse e il capotreno aveva dato il segnale di partenza. Sul fatto sta indagando la Polizia ferroviaria del capoluogo lariano.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
bravata milano-como treno
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved