ANA Ducks
1
MIN Wild
2
fine
(0-0 : 1-1 : 0-1)
torna-lo-sconto-benzina-oltreconfine-ma-solo-nella-fascia-a
Ti-Press/Archivio
Lo sconto sarà di dieci centesimi al litro
Confine
13.10.2021 - 18:180

Torna lo sconto benzina oltreconfine, ma solo nella fascia A

L’area interessata è quella a dieci chilometri dalla frontiera. Lo sconto invece sarà di dieci centesimi di euro al litro

Torna lo sconto benzina nei comuni di frontiera, ma solo nella fascia A, quella entro 10 chilometri dal confine. E lo sconto sarà di 10 centesimi di euro al litro. Niente da fare per il diesel, anche perché il gasolio costa meno in Italia, che in Svizzera. Lo comunica la Regione Lombardia. Stando al Pirellone il prezzo della benzina nelle zone di confine (ma non solo), schizzato alle stelle, è tornato a giustificare la reintroduzione dello sconto. L’ultima rilevazione prezzi da parte dell’Ambasciata italiana in Svizzera, che ha preso in esame la media trimestrale (luglio, agosto e settembre), nei comuni al di qua e al di là della frontiera, entro un raggio di 20 chilometri, su entrambi i versanti, ha certificato una differenza di 0,52 centesimi.

Una manciata di centesimi sufficiente per reintrodurre lo sconto benzina. Palazzo Pirelli non ha comunque comunicato, dopo oltre 6 mesi, quando tornerà in funzione la carta sconto benzina che nel frattempo è stata ribattezzata ‘’Sconto carburante’’, un’app di Regione Lombardia che manderà in pensione la tessera sanitaria e il Pos. Non si esclude che lo sconto benzina possa avvenire entro la fine di ottobre. Si attende l’autorizzazione dell’Autorità Garante. Gli automobilisti che sono nelle condizioni di beneficiare dello sconto sul pieno di benzina sono stati quindi invitati all’attivazione dell’app: serve un’identità digitale, uno Spid o una carta d’identità elettronica. Ma cambierà qualcosa? I trionfalismi dei politici regionali appaiono fuori luogo.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved